CARPI, SI INIZIA A PREPARARE LA TRASFERTA DI SALERNO. LOLLO SQUALIFICATO

Giorno di valutazioni e di riflessioni per il Carpi. Il pareggio, in rimonta, di sabato contro la Ternana ha lasciato l’amaro in bocca: è stata un’occasione persa per cercare di raggiungere le prime posizioni. Attualmente la squadra ha agganciato il Cittadella a 28 punti, stanziandosi al settimo posto in piena zona play-off. La partita con i rossoverdi ha evidenziato il gran momento di forma di Lasagna: l’attaccante ha segnato finora 7 gol, suo massimo in carriera, e l’intesa con Catellani cresce di partita in partita. Mister Castori sembra aver trovato la quadratura giusta, ma al Carpi manca ancora qualcosa per poter competere con le altre squadre in testa: il guizzo necessario per vincere quelle partite cominciate male, come con la Ternana.

Nella prossima giornata i biancorossi saranno in trasferta contro la Salernitana. I granata hanno appena cambiato allenatore, chiamando in panchina l’ex tecnico delle giovanili del Modena, Alberto Bollini; la squadra è reduce dalla sorprendente vittoria esterna sul campo del Frosinone. Un risultato che avrà sicuramente portato entusiasmo nell’ambiente; quindi vorranno ripetersi davanti al loro pubblico proprio contro il Carpi.

Per questa sfida mister Castori dovrà fare a meno di Lollo. Il giocatore, perno del centrocampo, dovrà scontare il turno di squalifica a causa dell’espulsione rimediata contro la Ternana. Per gennaio dovrebbe inoltre rientrare dalla squalifica Fabio Concas: centrocampista di assoluto valore, che darà una gran mano nel girone di ritorno.