CARPI: UN PARI A RETI BIANCHE IN QUEL DI PADOVA

Il Carpi di mister Riolfo ha portato a casa un buon pareggio, 0-0, dallo stadio “Euganeo” di Padova contro i biancoscudati.

La formazione emiliana ha dovuto fare a meno di Ligi, il difensore ha provato a stringere i denti durante il riscaldamento ma alla fine ha dovuto dare forfait. Al suo posto Boccaccini.

Il promo brivido lo crea Michele Vano che prova a battere il portiere del Padova ma Minelli respinge la sfera. Un’altra palla per il vantaggio carpigiano capita sui piedi di Dario Saric ma il tentativo del calciatore non va a buon fine. Il Padova ha la grande occasione di passare in vantaggio quando viene fischiato un calcio di rigore in favore dei padroni di casa. Il portiere del Carpi, Nobile lo è di nome e di fatto, infatti para bene e mantiene il risultato in parità. Castiglia prova a calciare ma la palla esce ed il risultato del primo tempo rimane sullo 0-0.

La contesa riprende, ci prova il patavino Fazzi ma la palla volta alta sulla traversa.Ancora Nobile protagonista quando para un tiro in diagonale di Baraye. La partita scorre inesorabile e termina a reti bianche tra Carpi e Padova.

La compagine emiliana la prossima giornata, di sabato alle 17:30, ospiterà il Rimini al Cabassi per rimanere nelle parti alte della classifica del proprio girone in serie C.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.