CARPI-INTER 1-2, UNA DOPPIETTA DI JOVETIC ABBATTE I BIANCOROSSI

48′ partita finita, l’Inter vince 2-1 ma il Carpi non ha demeritato e ha mostrato di essersi lasciato alle spalle la brutta prova di Marassi.

47′ Juan Jesus fallisce una clamorosa occasione per il 3-1, calciando a lato in area da ottima posizione.

45′ Jovetic esce tra gli applausi e lascia il posto a Ranocchia.

45′ rigore per l’Inter per fallo ingenuo di Gabriel Silva su Guarin e Jovetic trasforma con freddezza. L’Inter di nuovo in vantaggio al Braglia.

43′ Brkic si riscatta uscendo su Palacio solo in area e riuscendo a fermare il pallone.

41′ Hernanes sostituisce Brozovic nell’Inter.

38′ gooooollll!!!! Pareggio del Carpi con Totò Di Gaudio bravo a raccogliere sul secondo palo un cross dalla destra di Letizia. Un gol confezionato dalla vecchia guardia.

35′ terzo cambio nel Carpi, Lazzari al posto di Fedele, nell’Inter Nagatomo per Santon.

34′ subito Di Gaudio protagonista con una bella azione in velocità ma il suo tiro è da dimenticare dopo una scambio con Matos.

32′ secondo cambio nel Carpi, Di Gaudio sostituisce Wallace che esce con polemica.

26′ ammonito Letizia del Carpi. Punizione di Jovetic da 25 metri deviata in corner dalla barriera. Sulla battuta ancora uscita incerta di Brkic e pallone messo alto di testa da Brozovic.

23′ il Carpi opera il primo cambio. Castori si gioca la carta Lasagna al posto di Wilczek.

15′ ammonito Santon nell’Inter.

14′ tiro cross di Jovetic deviato da un difensore sul quale Brkic controlla con qualche difficoltà.

12′ di nuovo l’Inter che si propone in avanti con una azione sulla destra di Santon e il Carpi si rifugia in corner.

4′ ancora pericolosa l’Inter con Rodrigo Palacio, ma il suo tiro da buona posizione finisce di poco a lato.

1′ subito l’Inter pericolosa con una azione di Palacio il cui cross è raccolto e calciato da Jovetic. Il suo tiro, deviato, finisce in corner.

Iniziata la ripresa, nessun cambio nelle due squadre.

46′ prima della sosta occasione per Fedele del Carpi che calcia alto da buona posizione su cross di Matos. Fine dei primi 45 minuti, Inter in vantaggio per 1-0.

45′ concessi due minuti di recupero dal quarto uomo.

42′ grande occasione per i biancorossi per pareggiare. Il polacco Wilczek si presenta in area dopo uno scambio con Matos ma si fa ipnotizzare da Handanovic a tu per tu col portiere.

40′ la reazione del Carpi allo svantaggio è al momento quasi inesistente e la coppia centrale dell’Inter Miranda-Murillo non ha grosse difficoltà a controllare gli attaccanti biancorossi.

31′ Inter in vantaggio con Jovetic che approfitta di un incertezza in uscita di Brkic e mette dentro.

29′ grande occasione per il Carpi con percussione di Wallace e assist per Matos il cui tiro, a tu per tu con Handanovic, finisce di poco a lato.

23′ il Carpi si riaffaccia nella metà campo nerazzurra dopo diversi minuti di gioco in mano agli ospiti, ma la difesa dell’Inter controlla senza problemi.

15′ l’Inter ci prova anche con una conclusione di Freddy Guarin respinta da un difensore del Carpi.

13′ ammonito Lollo del Carpi per trattenuta su Kondogbia.

10′ l’Inter attacca e Kondogbia ci prova dalla lunga distanza. Centrale e facile per Brkic.

8′ Matos cade in area a contatto con un difensore dell’Inter, ma l’arbitro concede solo la rimessa laterale.

1′ parte forte il Carpi che cerca di chiudere subito l’Inter nella sua metà campo. Azione personale di Matos fermato all’ultimo dalla difesa nerazzurra.

Partita iniziata al Braglia tra Carpi e Inter.

Carpi Fc 1909 (3-5-2)
Brkic, Letizia, Bubnjic, Gagliolo; Wallace, Lollo, Marrone, Fedele; Matos, Wilczek.

Inter (4-2-3-1)
Handanovic, Santon, Miranda, Murillo, Juan Jesus; Kondogbia, Medel; Guarin, Jovetic, Brozovic; Palacio.