CARPI: ORMAI CI SIAMO, DOMENICA SERA STORICO ESORDIO IN SERIE A CONTRO LA SAMPDORIA A MARASSI

Tifosi carpigiani ci siamo, ormai l’attesa è finita, il Carpi tra quattro giorni inizierà il suo cammino nell’empireo del calcio italiano, la serie A.
I biancorossi esordiranno nella massima serie in trasferta, a Genova contro la Sampdoria del presidentissimo Massimo “Er Viperetta” Ferrero.
Il Carpi ha cambiato molto, il nuovo direttore sportivo Sogliano ha portato in Emilia ben 12 volti nuovi. Sarà, quindi, un Carpi 2.0 quello che disputerà il campionato 2015-2016. Giusto ieri il patron Stefano Bonacini ha dichiarato alla “Gazzetta dello sport” che la sua squadra è stata rinnovata con giocatori che hanno fame e voglia di riscatto.
Domenica sera si vedranno, di conseguenza, molti volti nuovi in campo. La maggior parte della vecchia guardia è in partenza, uno su tutti: il Capitano Filippo “Pippo” Porcari sembra destinato a lasciare il circuito tessile con direzione La Spezia, il centrocampista tornerebbe in Liguria dopo i 2 anni passati in biancorosso dove è entrato, di diritto, tra gli immortali della società di via Karl Marx.
Tutti i reparti sono a posto, o quasi, l’unico che necessita ancora qualcosa sul fronte mercato è l’attacco, la squadra necessita di un goleador, un uomo d’area di rigore. Sfumato Giardino, gli occhi di Sogliano e il suo staff sono su Marco Boriello e su Rolando Bianchi. Entrambi risponderebbero all’identikit tracciato da Boancini, entrambi i giocatori vengoni da annate buie e quindi hanno molto bisogno di rilanciarsi e Carpi sarebbe la piazza ideale per loro. Dovesse arrivare la tanto agognata punta, ci sarebbe un’ulteriore partenza illustre: Jerry Mbakogu. L’attaccante nigeriano lascerebbe dopo due anni la compagine biancorossa con destinazione Premier League. Lo staff dirigenziale biancorosso ha tempo fino al 31 agosto per dare alla piazza, ai tifosi, ma soprattutto al mister marchigiano una squadra per affrontare al meglio la serie A.
Domenica la Sampdoria, il 30 agosto sarà lìInter ad aprire l’annata in casa della truppa emiliana, ormai ci siamo.
Come direbbe Marx, Tifosi Carpigani unitevi, la serie A sta per cominciare….

Di Filippo Mattioli