CARPI: SEMBRA VICINA LA VENDITA DEL CLUB

L’annunciata cessione del Carpi da parte di Stefano Bonacini, sembra sempre più vicina. Lo stesso patron ha dichiarato che se non dovesse trovare acquirenti che garantiscano un futuro serio alla società è disposto a proseguire da solo.

La dead line che si è dato mister Gaudì è per fine mese, entro il 20 Giugno. Sembra che in pole position per prendere il comando in quel di Carpi ci sia la cordata di imprenditori capeggiata da Claudio Lazzaretti. Il patron della Correggese che da sempre strizza l’occhio alla società di Via Marx.

Pare, appunto, che in queste ore i legali ed i professionisti di entrambe le parti si siano trovati a Milano al cospetto dell’Avvocato Grassani per definire tutti gli accordi.

Il condizionale in queste situazioni è sempre d’obbligo. Vedremo se la cessione del Carpi si concretizzerà, in caso contrario la società biancorossa ripartirà dalla Serie C con Bonacini al comando.

State con noi per tutti gli aggiornamenti del caso

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.