COPPA ITALIA: UN CARPI INCOMPLETO PERDE IN CASA CON IL CASARANO

Foto Carpi FC 1909

Un Carpi ancora molto rimaneggiato e che attende rinforzi dal mercato è stato sconfitto in casa dal Casarano, formazione di serie D, dopo due tempi supplementari. Parte male il Carpi, che già subisce al 7′ subisce la rete dei pugliesi. Al 75′ arriva la gemma di Giovannini il quale, concludendo una spettacolare combinazione di prima iniziata da Carletti e rifinita da Maurizi, supera un incolpevole Guido in uscita. Il forcing finale non premia i biancorossi che sbattono, anche per mancanza di lucidità, a ripetizione sulla difesa avversaria. Nei supplementari il Carpi recrimina per due rigori non concessi ed alla fine cede, colpito in contropiede, sotto i colpi del neo entrato Gianluca Sansone e del solito Rodroguez che chiude il match con una doppietta.

TABELLINO 

CARPI F.C. 1909 – CASARANO CALCIO 1-3 d.t.s.  (0-1 p.t., 1-1 s.t.; 1-3 p.t.s.)

Reti: 7′ e 103′ Rodrìguez (Cas), 73′ Giovannini (Car), 100′ Sansone (Cas)

CARPI (3-4-1-2): Rossini; Sabotic, Venturi, Varoli; Danovaro (88′ Sassi), Bellini (102′ Motoc), Fofana, Lomolino; Maurizi; Giovannini, Carletti. A disp.: Rossi, Varga, Vittucci, Di Marco, Esposito. All.: Coraggio.

CASARANO (4-3-3): Guido; Benvenga, Mattera, Longhi, Pedicone (119′ Pagliai); Tascone, Bruno, Giacomarro (78′ Sansone); Mincica (75′ Atteo), Rodrìguez, Favetta (90′ p.t.s. Negro). A disp.: Guarnieri, Onda, Galfano, D’Andria, Pennetta, D’Ancona. All.: Feola.

Arbitro: Alessandro Prontera di Bologna.

(Foto dal sito ufficiale del Carpi www.carpifc.com)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.