DILETTANTI, LA ROSSELLI FA 7 SU 7, LA FLOS FRUGI NON SI FERMA PIU’, LA CITTADELLA VINCE IL DERBY

Seconda sconfitta consecutiva per la Sanmichelese che perde in casa contro il Vigor Carpaneto. Entrambe le formazioni hanno disputato un buon match, deciso, come spesso capita in questi casi, da un episodio. A decidere il match per la Vigor è stato il difensore Fogliazza al minuto 54. I padroni di casa ci hanno provato fino alla fine, ma la porta degli ospiti è stata impenetrabile. Ora la Sanmichelese occupa il terzo posto in classifica quota 18, dietro a Nibbiano e Valtidone (19) e Vigor Carpaneto (20).

Colpo della Cittadella Vis San Paolo che vince il derby col Fiorano per 2-1 al termine di una gara rocambolesca. Nel primo tempo la gara è avara di emozioni, tanto che i portieri sono quasi del tutto inoperosi. Nella ripresa, sotto una pioggia battente, i padroni di casa passano subito in vantaggio: angolo di Gripshi e colpo di testa vincente di Muratori, lasciato colpevolmente solo. La gara si accende e nei minuti finali succede di tutto. Il Fiorano trova il pareggio all’86’ grazie al bel pallonetto di Nadiri, che coglie Borghi troppo fuori dai pali. Il portiere locale si fa perdonare successivamente andando a fermare due fulminanti contropiedi avversari. Quando la gara sembra ormai destinata al pareggio, al 94′ Turci controlla il pallone e fulmina D’Arca, facendo esplodere di gioia i tifosi della Cittadella.

Settima vittoria consecutiva per la Rosselli Mutina che batte 3-2 il Persiceto. Padroni di casa in vantaggio al 18′ con Ricaldone, che ribatte in rete la respinta corta di Baattout sulla prima conclusione. Al 31′ ospiti vicini al pareggio con Dalrio, il portiere Brancolini salva sul suo colpo di testa con l’aiuto della traversa. Al 31′ però il pareggio arriva con El Madi, bravo ad anticipare tutti dopo il tiro respinto di Aning. La gioia è di breve durata perchè al 38′ Modica riporta in vantaggio i suoi con un tiro all’angolino dal limite dell’area. Nella ripresa la gara si mantiene intensa e al 63′ il Persiceto pareggia nuovamente: cross dalla sinistra e incornata vincente di Comani. Anche in questo caso però la parità dura poco perchè al 65′ Pecorari si avventa sul pallone e sigla il definitivo 3-2 dopo una respinta corta di Baattout.

La Flos Frugi conferma il primato in classifica superando 3-1 il Colombaro. La gara si sblocca al 20′ quando Baschieri viene atterrato in area e Annovi trasforma il rigore concesso. Dieci minuti dopo viene ristabilita la parità con De Luca, bravo a risolvere una mischia in area superando De Stefano. Il primo termina 1-1 e la ripresa vede la Flos Frugi cercare la vittoria con maggior convinzione. Al 77′ Chiea colpisce di testa da calcio d’angolo e riporta la Flos Frugi in vantaggio. Quattro minuti dopo il bomber Annovi chiude il match con un colpo di testa in tuffo.

Di Mattia Giovanardi