EUROPEI UNDER 21: ITALIA ELIMINATA, DI BIAGIO NON SARA’ PIU’ IL C.T.

L’Italia Under 21 ha subito l’onta dell’eliminazione dal campionato europeo a cui partecipava come nazione ospitante. Gli azzurrini hanno terminato il proprio girone, con Polonia, Spagna e Belgio, al secondo posto con 6 punti su 9 disponibili. Stando all’assurda formula del torneo, la squadra italiana avrebbe potuto accedere alle semifinali come migliore seconda grazie alla classifica avulsa, in caso di mancato pareggio tra Francia e Romania. Una X che avrebbe permesso sia a queste ultime di passare entrambe al turno successivo e di ottenere un pass olimpico per Tokyo 2020.

Biscotto servito, la sfida tra Romania e Francia è terminata zero a zero, Italia a casa da una competizione europea che si apprestava a vivere da favorita. Mandragora e soci hanno perso con la Polonia una partita stregata, questo ha compilato tutto il cammino europeo tanto da portare all’eliminazione, nonostante la bella vittoria contro il Belgio nell’ultima giornata della fase a gironi. La selezione azzurra non doveva arrivare a questo punto, non doveva dipendere da nessun risultato se non dal suo. Così non è stato ed ha pagato, ci abbiamo perso tutti.

Ad eliminazione arrivata è divenuta ufficiale una notizia che era nell’aria già dall’inizio di questi europei. Gigi Di Biagio non sarà più il CT dell’Italia Under 21. L’ex centrocampista di Inter, Brescia e Roma ha comunicato la sua decisione nella conferenza stampa di questa mattina.

E’ auspicabile che chi verrà al posto dell’ex commissario tecnico prosegui il lavoro che è stato fatto fino ad ora. L’Unger 21 è una squadra forte che sta già offrendo tanti giocatori alla nazionale di Roberto Mancini, in questi anni è stato fatto un gran lavoro nonostante la disastrosa eliminazione dell’Europeo in casa.

Filippo Mattioli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.