GUBBIO-MODENA LE PROBABILI FORMAZIONI: MILESI POTREBBE GIOCARE A DESTRA, UMBRI RIDOTTI ALL’OSSO

Foto Campanini/Baracchi

Il Modena debutta nel primo campionato dell’era Covid domani alle 15 sul campo del Gubbio con una rosa ampliata dagli arrivi di Mario Prezioso a centrocampo e Rocco Costantino in avanti. Tre sono i giocatori fuori per infortunio, i lungo degenti Mattioli, Varutti e Rabiu, mentre Spagnoli, acciaccato la scorsa settimana, è recuperato ed è nella lista dei convocati che comprende anche Gianluca Laurenti, inserito tra i partenti, ma messosi a disposizione e lodato dal tecnico Mignani in conferenza stampa per la professionalità mostrata anche a Monopoli. Per quanto riguarda la probabile formazione qualche dubbio in difesa dove Milesi potrebbe essere scelto al posto di Bearzotti per il ruolo di terzino destro con la coppia Pergreffi-Ingegneri confermata al centro.

A centrocampo probabile conferma per i giocatori scesi in campo a Monopoli con Gerli in cabina di regia, affiancato da Davì e Castiglia e il nuovo arrivato Prezioso pronto a subentrare a partita in corso. Qualche dubbio anche in avanti dove Costantino, pur essendo appena arrivato potrebbe anche debuttare, dal primo minuto visti gli acciacchi avuti da Spagnoli nei giorni scorsi. Altrimenti lo stesso Spagnoli o Tulissi avanzato in posizione di seconda punta al fianco di Scappini, con Sodinha dietro.

Questa la probabile formazione del Modena (4-3-1-2): Gagno, Milesi, Pergreffi, Ingegneri, Mignanelli; Davì, Gerli, Castiglia; Tulissi, Spagnoli (Costantino), Scappini. All: Mignani

Per quanto riguarda il Gubbio il tecnico Torrente dovrà fare i conti con una rosa ridotta all’osso a causa di infortuni e squalifiche, ma anche e soprattutto perché ancora da completare. Mancheranno sicuramente Gomez, Signorini e Sdaigui, e ci sono anche alcuni giocatori non al massimo della condizione. Sono quindi stati reintegrati in rosa lo spagnolo Munoz e il terzino Filippini già nella lista dei partenti. Undici quasi obbligato quindi per il mister umbro che punterà in avanti su un ex che a Modena fece piuttosto bene come Cristian Pasquato.

Questo il probabile undici del Gubbio (4-3-3): Cucchietti, Formiconi, Uggè, Ferrini, Filippini; Malaccari, Megelaitis, Sainz Maza; De Silvestro, Pellegrini, Pasquato. All: Torrente.

La partita sarà trasmessa in diretta radiofonica su Radio Gamma, a partire dalle 15.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.