IL SASSUOLO VINCE A VERONA CON BOGA E BERARDI E VOLA IN CLASSIFICA

Foto U.S. Sassuolo Calcio

Il Sassuolo vince a Verona e resta secondo in classifica sulla scia del Milan, corsaro al San Paolo di Napoli grazie al solito, grande, Ibrahimovic. La squadra di De Zerbi, anche fortunata visti i quattro legni tra pali e traverse colpiti dagli uomini di Juric, dimostra una grande maturità e colpisce al momento opportuno con i suoi gioielli d’attacco. Nel primo tempo è Boga con uno dei suoi gol d’autore all’incrocio dei ali a portare in vantaggio i neroverdi.

Nella ripresa il Verona spinge ancora all’attacco, ma fallisce un paio di ottime occasioni, una in particolare con Tameze che calcia alto da centro area. E il Sassuolo, nel finale, lo punisce con il solito Berardi che batte Silvestri con una precisa conclusione dal limite. Sul 2-0 Consigli compie una grande parata su Salcedo evitando ai suoi compagni un finale di sofferenza. Ora i neroverdi sono attesi da un match d’alta classifica e di grande fascino, quello contro l’Inter al Mapei Stadium. La partita che tanto sarebbe piaciuta a patron Squinzi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.