LE PAGELLE GIALLOBLU: BALDAZZI IL MIGLIORE, FERRARIO BOMBER VERO

DIEYE 5,5, sul gol dell’Oltrepò si fa un po’ sorprendere dalla punizione di Cornaggia. Per il resto qualche incertezza, ma anche quella giusta dose di incoscienza su alcune uscite alte.

NDOJ 6, meno brillante che a Fiorenzuola, qualche errore di troppo in fase di rilancio e mai troppo preciso quando va al cross. Le qualità comunque ci sono.

DIERNA 6,5, a volte ruvido, ma efficacissimo sulle palle alte e non solo. Dimostra ancora una volta di meritare la fiducia che mister Apolloni gli sta concedendo.

PERNA 6, qualche errore in più del solito, soprattutto ad inizio partita. Il capitano comunque resta una sicurezza.

ZANONI 6,5, alcuni ottimi interventi difensivi alternati a qualche errore frutto di inesperienza. Spinge bene quando si presenta in avanti. Un giocatore in crescita.

OBENG 5, non entra mai veramente in partita. Poca brillantezza in un centrocampo compassato per tutto il primo tempo. Sostituito ad inizio ripresa da Parisi.

PARISI 6, meglio di Obeng soprattutto per corsa e voglia di provare ad inserirsi in area di rigore, dove ha già dimostrato di poter far male. Si candida per una maglia da titolare.

PETTARIN 6, rispetto all’altro regista in rosa, Boscolo Papo, ha meno qualità, ma offre maggiori garanzia in fase di interdizione e nel dare equilibrio alla squadra. Caratteristiche che ha messo in mostra anche contro l’Oltrepò Voghera.

GOZZI sv, mandato in campo nel finale nella insolita posizione di mediano, offre comunque il suo contributo nel condurre in porto il risultato.

MESSORI 6,5, è la vera sorpresa di questo inizio stagione. Il classe 2000 gialloblù ha corsa e qualità e anche il coraggio di andare al dribbling e rischiare il tiro difficile da fuori area. Commette qualche errore ma, vista l’età, è fisiologico.

LAURIA 5,5, nel primo tempo fatica a trovare la posizione tra le linee ed è spesso richiamato da mister Apolloni. Un po’ meglio nella ripresa quando impensierisce anche il portiere avversario, prima di essere sostituito da Boscolo Papo.

BOSCOLO PAPO 6, ormai il suo avvicendamento con Lauria sembra quasi scontato. Un po’ meglio del compagno sostituito, soprattutto quando c’è da tenere alta la squadra e condurre in porto il risultato.

BALDAZZI 7,5, il migliore in campo. Già sullo 0-0 dimostra di essere il giocatore gialloblù che ha più voglia di rischiare sia andando al dribbling che al tiro dalla distanza, ha il grande merito di trovare il pareggio prima della fine del primo tempo con una fucilata da fuori area. Nella ripresa offre a Ferrario l’assist per il gol della vittoria.

FERRARIO 7, alla prima vera occasione non fallisce, dimostrandosi un bomber di lusso per la categoria. Merita di essere servito un po’ di più.

MONTELLA 6, entrato nel finale al posto di Baldazzi ha anche l’occasione per chiudere il match, ma il portiere riesce a deviare il suo tiro in calcio d’angolo. Molto movimento ma anche diversi errori.

FERRETTI sv, anche per il “Rulo”, pochi minuti nel finale nei quali ha il merito di servire un perfetto assist a Montella in occasione del gol mancato. Tornerà molto utile.

APOLLONI 6, punta sulla stessa squadra delle prime due uscite, cambi compresi, e porta a casa il risultato. Per la brillantezza e il bel gioco ci sarà tempo.

(GB)

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.