LE PAGELLE GIALLOBLU: GERLI E ZARO I PIU’ POSITIVI, PRIMO GOL PER MONACHELLO, SPAGNOLI CONFUSIONARIO

GAGNO 6, non ha colpe sui gol del Sudtirol, per il resto non è costretto a compiere grandi parate e svolge la classica ordinaria amministrazione.

BEARZOTTI 6, molto positivo nel primo tempo, nonostante un acciacco subito in avvio, cala vistosamente nella ripresa, soprattutto dopo l’ingresso in campo del più propositivo terzino Fabbri. Poca precisione ancora una volta al cross.

MATTIOLI sv, in campo al posto di Bearzotti nei minuti finali, mostra di essere recuperato e di meritare una possibilità dall’inizio. Se non altro quando va al cross è più preciso dei compagni.

ZARO 6,5, nel primo tempo con un colpo di testa su calcio d’angolo porta al gol del vantaggio di Monachello. Nella ripresa soffre un po’ di più in fase difensiva, ma tutto sommato è quello più positivo dei difensori gialloblù.

INGEGNERI 6, non commette grossi errori, ma non fa nemmeno interventi straordinari. Partita sufficiente.

VARUTTI 5, parte anche discretamente, ma cala col passar dei minuti e nella ripresa è lui a perdere Karic in occasione del gol del 2-1 del Sudtirol. Meno propositivo che in altre occasione quando c’è da spingere.

GERLI 6,5, ancora una volta il più positivo della squadra gialloblù e l’ultimo a mollare. Tantissimi palloni recuperati e anche qualche tentativo non fortunato di incunearsi in area di rigore avversaria. E’ l’unico che prova a calciare dalla distanza con una certa continuità.

CASTIGLIA 5,5, ha la prima vera occasione della partita, ma il suo colpo di testa da ottima posizione è troppo debole e centrale. Col passar dei minuti diventa sempre più avulso dal gioco e a metà ripresa viene sostituito da Laurenti.

LAURENTI sv, un ingresso in campo impalpabile il suo. Gioca un quarto d’ora più recupero ma si vede pochissimo.

MURONI 6, il voto è la media tra un primo tempo da 6,5 e una seconda parte di gara molto meno brillante. Nel finale Mignani lo sostituisce con Costantino.

COSTANTINO sv, dieci minuti più recupero per provare ad incidere, ma a parte un tentativo di conclusione ribattuto da un difensore si vede poco.

TULISSI 5,5, non è nella sua giornata migliore e si vede fin da subito. Nel primo tempo si fa notare più che altro per una serie di corner e uno scambio con Spagnoli in area non sfruttato dall’attaccante. Nella ripresa cala ancora e viene sostituito da Prezioso.

PREZIOSO 5,5, troppo lezioso in alcune giocate non riesce ad incidere ne da interno di centrocampo ne da fantasista dietro le punte.

MONACHELLO 6, la sufficienza se la merita per la prontezza con cui ribatte in rete la corta respinta del portiere su colpo di testa di Zaro. Per il resto però si vede poco o niente.

SCAPPINI 6, in campo nella ripresa al posto di Monachello dimostra di essere l’attaccante che vede meglio la porta tra i gialloblù costringendo Poluzzi ad un grande intervento. Forse era da mettere in campo prima.

SPAGNOLI 5, confusionario e quasi mai pericoloso se si eccettua una conclusione nel primo tempo debole dopo un triangolo con Tulissi.

MIGNANI 5,5, dopo un primo tempo piuttosto positivo non riesce a trovare le contromisure giuste per rispondere alle mosse di Vecchi che avevano lanciato il Sudtirol.

(GB)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.