LE PAGELLE GIALLOBLÙ, SI SALVANO MARZORATI E MAZZARANI, MALE GRANOCHE

MANFREDINI 6, ancora una volta difficilmente giudicabile. Non deve compiere praticamente nessuna parata, ma non ha colpe sul gol della vittoria dell’Entella.

OSUJI 5,5, una prestazione sufficiente da terzino destro, macchiata solo da un indecisione nella chiusura su Caputo in occasione del gol, che si rivela però decisiva.

ALDROVANDI 5, costretto ancora a giocare centrale, perde Caputo in occasione del gol, lasciandolo saltare indisturbato in mezzo all’area. Non da mai l’impressione di grande sicurezza.

MARZORATI 6, sicuramente meglio del compagno di reparto. Ed è proprio lui, a fine primo tempo ad avere la migliore occasione dei canarini con un colpo di testa che colpisce l’incrocio dei pali.

POPESCU 5, schierato al posto di Rubin, lo fa rimpiangere sia quando deve difendere che quando si propone in avanti. In difesa soffre molto le avanzate di Belli, quando spinge invece non azzecca quasi mai un cross.

GIORICO 5,5, prestazione oscura davanti alla difesa, ma non all’altezza di altre partite. Anche lui non sembra al meglio della condizione.

BENTIVOGLIO 4,5, lento, pachidermico e mai propositivo. Arriva sempre secondo sulla palla e non illumina mai il gioco della squadra come ci si aspetterebbe da lui. Uno dei più in difficoltà della squadra canarina.

BELINGHERI 5, sulla traversa colpita da Marzorati non ha la prontezza di ribadire in rete di testa da pochi passi. Per il resto si vede pochissimo e dimostra che il ruolo di interno di centrocampo non è proprio il suo preferito.

CRECCO 5,5, entra nella ripresa cercando di portare in campo un po’ di brio. Impegna il portiere dell’Entella con un tiro dal limite, malissimo invece quando va a calciare dalla bandierina.

MAZZARANI 6, finché resta in campo sembra l’unico in grado di inventare qualcosa. Bergodi lo sostituisce a metà ripresa con Camara quando sembrerebbe averne ancora.

CAMARA sv, entrato al posto di Mazzarani non riesce a combinare praticamente nulla.

LUPPI 5,5, si impegna moltissimo e, nella ripresa, impegna il portiere con una conclusione a fuori area. Spesso arruffone e non più decisivo come un mese fa.

GRANOCHE 4,5, assieme a Bentivoglio conferma di essere il meno in forma dei gialloblù. Nel primo tempo calcia fuori da ottima posizione dopo un assist al bacio di Mazzarani. Poi scompare

STANCO sv, qualche minuto nel finale senza mai incidere.

BERGODI 5, forse non si immaginava all’inizio che la patata fosse così bollente. Fa quello che può con i giocatori che ha a disposizione, presi in gestione forse un po’ troppo tardi. Un po’ affrettata la sostituzione di Mazzarani che non sembrava poi così stanco.

(GB)