LE PAGELLE GIALLOBLU’, SI SALVANO SOLO GAGNO, SODINHA E TULISSI

GAGNO 6,5, nel primo tempo intervento decisivo su Ferrara. Sempre sicuro e tranquillo nel gioco di piede anche quando il pallone gli viene restituito dai compagni in maniera quantomeno approssimativa. Non ha colpe sul gol dell’Arzignano.

POLITTI 5,5, non è mai preciso e spesso è costretto a rimediare ai suoi rilanci sbagliati, ma questa volta non commette errori troppo evidenti.

PERNA 5, sul giudizio pesa enormemente la respinta di testa effettuata con sufficienza che offre a Piccioni il pallone del vantaggio. Per il resto, soprattutto nella ripresa, non gioca una brutta gara.

STEFANELLI 5,5, un paio di buoni recuperi, ma anche tanti piccoli errori. Non da mai la sensazione di sicurezza.

BEARZOTTI 5,5, tutto sommato non parte nemmeno male rispetto al dirimpettaio di fascia destra, ma cala vistosamente già a metà primo tempo e ad inizio ripresa Zironelli lo sostituisce con Tulissi. Un paio di buoni interventi difensivi.

TULISSI 6,5, entra in campo col piglio giusto, provoca il fallo che porta all’espulsione di Pasqualoni e alla punizione del pareggio di Sodinha. Nella fase finale si fa vedere anche in un paio di efficaci ripiegamenti difensivi.

LAURENTI 5, nel primo tempo è l’unico canarino a rendersi pericoloso con una conclusione dalla distanza respinta dal portiere, nella ripresa invece si fa notare per un buon cross dal fondo non intercettato da Ferrario. In mezzo una marea di errori anche banali sia in fase di costruzione che di copertura.

BOSCOLO PAPO 5, gioca una delle sue peggiori partite della stagione. Non è mai decisivo e non riesce a prendersi mai sulle spalle la squadra come a volte un regista dovrebbe fare. Esce nel finale per lasciar posto a De Grazia.

DE GRAZIA sv, poco più di dieci minuti in campo senza riuscire a incidere.

DAVI’ 5,5, si vede poco, ma almeno mette il suo fisico e la sua esperienza al servizio della squadra e riesce a recuperare diversi palloni. Non riesce però a fornire nessun appoggio agli attaccanti.

MATTIOLI 5, tante corse a vuoto sulla fascia e pochissime giocate degne di nota. Esce ad inizio ripresa sostituito da Varutti.

VARUTTI 5, prova a spingere un po’ di più di Mattioli, ma con lo stesso risultato del compagno sostituito.

ROSSETTI 5, con Ferrario finisce per pestarsi un po’ i piedi e non combina praticamente nulla, ma non ha per la verità mai un pallone giocabile. Sostituito da Sodinha ad inizio ripresa.

SODINHA 6,5, qualche stop sbagliato di troppo per uno della sua qualità, ma ha il merito di pareggiare una partita che era diventata complicata con una cannonata su punizione sotto la traversa.

FERRARIO 5, nel primo tempo vale lo stesso discorso fatto per Rossetti. Non si vede praticamente mai, ma ha pochissimi palloni giocabili. Meglio nella ripresa, anche se non riesce a trovare quella freddezza sotto porta che aveva quasi sempre dimostrato l’anno scorso.

ZIRONELLI 5, la formazione iniziale è quanto meno discutibile con De Grazia, il giocatore che sembrava più in forma, lasciato in panchina (aveva forse qualche acciacco?). Nella ripresa si salva grazie al talento di Tulissi e Sodinha. Il suo sfogo nel dopo partita porta a pensare che, al momento, non abbia granché in mano la squadra.

(GB)

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.