LIVE: CESENA-MODENA 1-0, DECIDE UN ERRORE DI GAGNO

Foto Modena FC 2018

45 (4), partita finita, il Cesena vince il derby contro un Modena che, nella ripresa, non ha mai veramente impegnato il portiere bianconero. Battuta d’arresto anche nella crescita che i gialloblù avevano mostrato contro la Virtus Verona.

45 (2)’ ROSSO, per il cesenate Franco per doppia ammonizione dopo un fallo pesante su Duca. Cesena in dieci ma manca troppo poco. Punizione sprecata completamente da Sodinha.

45′ concessi dall’arbitro quattro minuti di recupero.

44′ GIALLO per Cargnelutti che ferma con un fallo Serao, lanciato in contropiede.

41′ azione di Laurenti e conclusione di Gomes, pallone deviato in corner da un difensore del Cesena. Corner però gettato al vento con un colpo di testa debolissimo di Spagnoli.

40′ ennesimo calcio di punizione per il Modena con Tulissi ora sul punto di battuta. Traversone di Tulissi e pallone che finisce però sul fondo. Nulla di fatto per i gialloblù e portiere del Cesena mai impegnato.

37′ GIALLO per il bianconero Franco. Punizione per il Modena.

36′, Modena che, nonostante, la squadra molto offensiva, non riesce a creare nessuna occasione degna di questo nome. Sempre 1-0 per il Cesena.

35′ CAMBIO triplice nel Cesena, fuori Borello, Butic e Ciofi e dentro Zerbin, Serao e Brignani.

31′ CAMBIO, l’ultimo nel Modena, fuori Ingegneri e dentro Bruno Gomes, al suo debutto in gialloblù. Squadra molto sbilanciata in avanti.

25′ ancora il Cesena ruba palla e va alla conclusione con Butic, pallone alto sulla traversa.

24′ GIALLO per Duca per un fallo ingenuo su Valeri.

21′ CAMBIO anche nel Cesena, fuori Zecca e Cappellini e dentro Russini e Franchini, ex settore giovanile del Sassuolo.

20′ CAMBIO triplice nel Modena, fuori Pezzella, Mattioli e Varutti e dentro Boscolo Papo, Duca e Tulissi. Si passa al 3-4-3 con Sodinha in posizione offensiva.

15′ Sodinha va alla conclusione dalla distanza, ma il pallone è alto sulla traversa. Si prepara un doppio cambio per il Modena.

12′ un calcio d’angolo per il Modena, si trasforma in un pericoloso contropiede a favore del Cesena. Laurenti, acciaccato, al momento resta in campo.

7′ GIALLO per Sodinha per un fallo tattico su Valeri che stava andando via in velocità.

1′ parte fortissimo il Cesena e subito Valeri impegna Gagno in un difficile intervento.

Iniziata la ripresa al Manuzzi, stesse squadre che hanno chiuso il primo tempo.

45 (2), finito il primo tempo, Cesena in vantaggio per 1-0 con una rete per la verità regalata dal Modena, in particolare da un errore del portiere Gagno.

45′ concessi due minuti di recupero.

37′ Modena vicinissimo al pareggio con un grandissimo tiro di Pezzella che si spegne all’incrocio dei pali.

35′ GOL del Cesena, tiro di Borello abbastanza telefonato, dopo un clamoroso errore di Varutti, e altrettanto incredibile errore di Gagno che si fa sfuggire il pallone consegnando il vantaggio ai bianconeri. Cesena-Modena 1-0.

33′ GIALLO, per Politti per un fallo tattico dopo un pallone perso dal Modena e una ripartenza dei padroni di casa.

30′ CAMBIO, nel Modena, infortunio muscolare per Perna, costretto ad uscire. Entra Cargnelutti che va al centro al posto del capitano. Fascia da capitano ora a Sodinha.

29′ periodo di sofferenza per il Modena con il Cesena che cerca di prendere l’iniziativa andando a pressare sui portatori di palla gialloblù.

25′ grande occasione per il Cesena su tiro cross di Borello, Zecca calcia vicinissimo alla porta, ma lo fa male e il pallone finisce alto.

20′ punizione per il Cesena con Borello che mette il pallone in mezzo, colpo di testa di Butic e pallone alto. Il Cesena cerca di prendere in mano il gioco.

19′ finta di Spagnoli e pallone a Sodinha che calcia bene, ma il portiere Marson neutralizza.

15′, tiro da fuori area di Zecca del Cesena, pallone fuori ma di poco. Partita vibrante, ma ancora sullo 0-0.

14′ GIALLO per Ciofi del Cesena per l’ennesimo fallo su Sodinha.

13′ è il Cesena a sbagliare una buona opportunità da posizione favorevole con Zecca che calcia fuori.

11′ grande occasione per il Modena con Spagnoli che solo davanti alla porta si fa deviare in corner la conclusione dal portiere Marson. Sul corner successivo l’azione sfuma.

9′ il Modena ci prova con Varutti che, dopo un bel assist di Sodinha, avrebbe la possibilità di servire i compagni dal fondo da buona posizione, ma sbaglia tutto.

8′ un rilancio da lontano supera Ingegneri consentendo a Zecca di segnare, ma il guardalinee ha alzato la bandierina del fuori gioco. Gol annullato.

7′ ci prova il Cesena, con una azione sulla destra, ma la difesa canarini riesce a ribattere. La squadra padrona di casa è partita con maggiore verve.

Partita iniziata al Manuzzi.

Le formazioni ufficiali del derby Cesena-Modena. Conferma dell’undici che ha battuto la Virtus Verona con l’eccezione di Politti al posto dello squalificato Stefanelli e Varutti al posto di Spaviero. Problemi fisici per Rossetti che non è nemmeno in panchina.

Cesena (3-4-2-1) Marson; Ciofi, Maddaloni, Brunetti; Capellini, Franco, Rosaia, Valeri; Borello, Zecca; Butic. A disposizione: Agliardi, Stefanelli, Brignani, Franchini, Giraudo, Valencia, Zerbin, Cortesi, Russini, Sarao. All. Modesto

Modena (3-5-2) Gagno; Politti, Perna, Ingegneri; Mattioli, Davì, Pezzella, Laurenti, Varutti; Sodinha, Spagnoli. A disposizione: Narciso, Pacini, Cargnelutti, Zaro, Spaviero, Boscolo Papo, Rabiu, Duca, De Grazia, Ferrario, Tulissi, Bruno Gomes. All. Zironelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.