LIVE MODENA – CLASSE (0-1): RISULTATO FINALE

90+5′ – Finisce qui il match! Il Classe vince ed espugna il Braglia per 1-0 grazie al gol di Venturi. Ora, a meno di un suicidio da parte della Pergolettese, i canarini hanno quasi gettato all’aria un campionato. Grazie per aver seguito con noi il live e arrivederci alla prossima sfida dei canarini

90+2′ – Altro fallo al limite dell’area di rigore del Classe. Episodio molto dubbio perchè Letizia pareva essere in area di rigore. Sulla battuta, deviazione e calcio d’angolo.

90′ – L’arbitro assegna 5 minuti di recupero. Ferretti viene abbattuto nella lunetta dell’area di rigore. Occasione per i canarini

88′ – Letizia spreca tutto quello che può sprecare. Sbaglia un cross da solo sull’out di sinistra. Nell’azione successiva, il tiro al volo di Ferretti finisce a lato di poco. Grandissimi occasioni sprecate

82′ – Nel Classe fuori Bisoli per Sulaj

79′ – Espulso Venturi! Doppio giallo per l’autore del gol per un fallo su Perna. Ora i gialli possono e devono spingere sull’acceleratore

77′ – Fuori Loviso per Ferretti. Negli ospiti esce Valenza, al suo posto Ferri

71′ – Cambio da parte del Modena: fuori Ndoj con i crampi, al suo posto Bellini

69′ – Ammonito Venturi per un fallo su Montella

68′ – GOL DEL CLASSE! Venturi porta in vantaggio gli ospiti! De Rose salta sia Loviso che Gozzi a centrocampo, serve Venturi libero a sinistra, lasciato completamente solo da Ndoj, e batte Piras sotto le gambe. Ora i canarini devono reagire.

65′ – Letizia salta due avversari e va al tiro: pallone che esce di poco a lato della porta

61′ – E’ pronto ad entrare in campo Letizia, che subentra a Sansovini

56′ – Tiro dai trenta metri di De Rose, Piras si allunga e allunga in calcio d’angolo

52′ – Bella la traiettoria dell’ex Bologna che però centra prima un difensore ospite e poi un canarino. Il pallone finisce in rimessa laterale in favore degli ospiti

51′ – Spaviero difende il pallone al limite dell’area di rigore del Classe e viene fischiato un fallo. Sul pallone Loviso

48′ – Ferrario viene trattenuto in area di rigore su un campanile svirgolato dalla difesa del Classe. L’arbitro lascia correre, azione dubbia. Sull’azione successiva, i canarini reclamano un tocco di mano in area di rigore sempre degli ospiti. Anche in questo caso il direttore di gara lascia correre

45′ – Via al secondo tempo, pallone giocato dai canarini. Montella subentra al posto di Berni

45′ – Finisce qui il primo tempo, senza recupero. Situazione ancora bloccata sullo 0-0, senza nessuna grande occasione da entrambe le parti. Canarini che fanno fatica a perforare la difesa rosso bianco

37′ – Schema del Classe che mette il pallone morbido per la sponda di testa di Caidi. Il pallone carambola in mezzo all’area e viene calciato da Venturi: fortunato il rimpallo che allontana il pallone dall’area di rigore

36′ – Punizione per il classe a circa 30 metri dalla porta di Piras

32′ – Spaviero riceve un pallone da Duca, si accentra ma con il destro non inquadra la porta

27′ – Bellini in procinto di entrare in campo, probabilmente un cambio tattico

25′ – Tiro debole e centrale di Duca. Pochi problemi per Giannelli

24 ‘ -Brivido per il Modena. Sulla battuta di un calcio d’angolo, il guardalinee ravvisa un fuorigioco su un giocatore ospite da solo davanti a Piras

19′ – Primo calcio d’angolo conquistato dalla formazione ravennate. Chiusura di Perna su una ripartenza bianco rossa

18′ – Canarini che hanno il pallino del gioco ma fanno fatica a bucare la retroguardia avversaria.

12′ – Ferrario! Colpo di testa dell’attaccante a colpo sicuro, un difensore respinge sulla linea di porta

11′ – Molto bella la traiettoria di Loviso, Caidi chiude in angolo di testa

10′ – Berni atterrato sull’out di destra. Salgono le torri gialloblu in area di rigore

6′ – Classe che si chiude a riccio in difesa con addirittura cinque difensori. Canarini che con calma stanno facendo girare il pallone

4′ – Bellissima palla giocata da Spaviero che trova in profondità Sansovini. L’ex Pescara sbaglia il dribbling in area di rigore e la difesa del Classe chiude in rimessa laterale

3′ – Primo tiro della parita a favore del Classe: De Rose serve Valenza sulla lunetta della porta difesa da Piras: il tiro è debole e centrale, nessun problema per l’estremo difensore canarino

1′ – Via, si parte! Primo pallone giocato dagli ospiti in maglia rossa e pantaloncini bianchi

14:30 – Le squadre stanno entrando adesso sul terreno di gioco. A breve il calcio di inizio

14:24 – Classe che proviene da tre 0-0 consecutivi contro Adrense, Calvina e Sasso Marconi ed attualmente si trova ultimo in classifica a 21 punti. Canarini che rincorrono la Pergolettese, distante 3 punti e prima in classifica. In caso di vittoria i canarini si troverebbero sbalzati in cima al campionato dato che la formazione cremasca giocherà contro il Ciliverghe mercoledì

14:22 – Canarini che confermano 10/11 della sfida vinta per 0-3 contro il Fiorenzuola prima del turno di stop. Unica nuova pedina è Duca che rileva Calamai a centrocampo. Per il resto confermati Piras tra i pali, Berni sull’out di sinistra ed Ndoj su quello di destra. I centrali sono Gozzi e Perna. Centrocampo composto da Loviso, Rabiu e Duca. In attacco, a supporto di Ferrario, ci sono Sansovini e Spaviero

14:20 – Classe (5-3-2): Giannelli; Ceroni, Monaco, Caidi, Ferrari, Valenza; Bisoli, De Rose, Zeqiri; Arrondini, Venturi. A disposizione di mister Orecchia: Palermo, Cavallari, Ferri, Centonze, Rustignoli, Felli, Savelli, Sulaj, Tunde.

14:12 – Modena (4-3-3):
Piras; Ndoj, Perna, Gozzi, Berni; Loviso, Rabiu, Duca; Spaviero, Ferrario, Sansovini. A disposizione di mister Bollini: Dyeie, Bellini, Boscolo Papo, Letizia, Zanoni, Calamai, Di Giorno, Montella, Ferretti

14:10 – Buon pomeriggio da Andrea Pellacani in diretta dallo stadio Braglia per il match che vedrà i canarini impegnati contro il Classe. Partita valevole per la 27^a giornata del Girone D di Serie D. A breve le formazioni ufficiali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.