LIVE REGGIO AUDACE – MODENA (0-0): RISULTATO FINALE

90+5′ – FINISCE QUI IL MATCH! Reti bianche tra Reggio Audace e Modena ma è sicuramente sono i canarini a recriminare con una traversa colpita da Montella e due gol sbagliati da Ferrario. Rimane invariata la distanza dalla Pergolettese prima classificata, a +6 dopo il pareggio maturato contro il Crema. Reggio Audace che rimane sotto i canarini in classifica di due lunghezze. Grazie per aver seguito con noi il LIVE e arrivederci alla prossima sfida dei canarini.

90+3′ – Ammonito Loviso per un fallo su ripartenza

90′ – L’arbitro assegna 5 minuti di recupero

89′- Intanto la Pergolettese ha pareggiato sul campo Pavia. Risultato finale

85′ – Non ce la fa Staiti, bloccato dai crampi. Al suo posto Casanova. Nei canarini fuori fuori Ferrario, al suo posto Ferretti

83′ – ROSSO PER PASTORE! Seconda ammonizione per il giocatore granata per un fallo su ripartenza ai danni di Bellini. Reggio Audace in 10 uomini!

80′ – TRAVERSA DI MONTELLA! Punizione tirata tagliata in mezzo all’area d rigore da Loviso, Montella di testa tocca ma la palla sbatte sulla parte alta della traversa e torna in capo. Sfera che viene poi allontanata dalla difesa.

79′ – Fallaccio di Alvitrez su Montella: gamba tesa da dietro. Cartellino giallo per il giocatore reggiano.

78′ – Crampi per Gozzi, autore di una grande partita. Al suo posto entra Dierna.

73′ -Ammonito Pastore per una trattenuta su Rabiu

71′ – Sostituzione anche per il Modena: fuori Pettarin per Loviso

70′ – Doppia sostituzione per la Reggio Audace: fuori Osuji per Pastore, fuori anche Cozzari per Ponsat

63′ – Fuori Baldazzi per Montella nelle fila dei canarini

62′ – Ancora un’occasione per i gialli! Errore di Alvitrez in appoggio, recupera palla Sansovini che crossa in mezzo, pallone che arriva a Baldazzi ma il tiro di mancino finisce sull’esterno della rete

61′ – Squadre che adesso si stanno allungando. Si creano spazi

58′ – Cambio per la Reggio Audace: fuori Cavagna, dentro Alvitrez

57′ – Tiro di Sansovini che finisce molto alto sopra la traversa

54′ – Altro fallo di Spanò ai danni di Ferrario e posizione ottima per un tiro diretto verso la porta. Sul pallone Sansovini, Baldazzi e Calamai

52′ – COSA SI E’ MANGIATO FERRARIO! Errpre grossolano della difesa granata, Ferrario parte in contropiede ma si fa ipnotizzare da Nadruzzo che respinge. Occasione colossale per i canarini!

48′- SANSOVINI! Botta dai 35 metri verso l’angolino ma Narduzzo salva in corner

45′ – Cambio tra i granata: fuori Bardeggia per Dammacco

45′ – Si riparte sotto la pioggia che adesso si è intensificata. Pallone giocato dai canarini

45+3′ – L’arbitro fischia la fine della prima frazione di gioco che termina a reti inviolate. Poche occasioni da entrambe le parti, entrambe le squadre non vogliono scoprirsi per rischiare

45+1′ – Baldazzi cerca il palo coperto dal portiere ma la palla finisce fuori non di molto

45′ – Slalom di Baldazzi in mezzo a due maglie granate e fallo a favore dei canarini da ottima posizione. Intanto l’arbitro assegna 3 minuti di extra time

40′- Tiro direttamente in porta di Sansovini, con Ferrario che spizza solamente il pallone senza però deviarlo in maniera decisiva e mettere fuori dai giochi Narduzzo. Blocca l’estremo difensore

39′ – Punizione da buona posizione per un mancino a favore dei canarini. Atterrato Ferrario da un difensore granata. Sansovini potrebbe sia crossare a centro area che provare il tiro

33′ – Baldazzi stende Belfasti e si prende l’ammonizione

27′ – Sansovini salta Cozzari che lo stende. Cartellino giallo per il granata

26′ – Staiti prova la botta dai trenta metri, Piras blocca in due tempi

24′ – Dopo una prima frazione molto aperta adesso pare che i ritmi si siano abbassati. Entrambe le squadre non vogliono scoprirsi troppo

20′ – Calamai calcia al volo ma il pallone finisce altissimo sopra la traversa

15′- Tanti falli in questa prima frazione di gioco, entrambe e squadre non tirano indietro la gamba negli interventi

12′ – Giallo a Pettarin per proteste. Ammonizione esagerata ai danni del canarino

11′ – Sono i padroni di casa che fanno girare il pallone, canarini che attendono

7′ – Infatti Bollini provvede subito al cambio: fuori dunque uno sfortunato Zanoni, al suo posto Cortinovis

6′ – Zanoni a terra dopo un contrasto di gioco. Problema alla spalla sinistra per il terzino, mandato subito a scaldare Cortinovis. Sembra un problema abbastanza serio per il canarino

3′ – Primo corner anche per i canarini: Sansovini fa sbattere a palla sulle gambe di Spanò. Sulla ripartenza, Zanoni viene travolto da Osuji ma il direttore di gara lascia correre. Il tiro dell’ex finisce alto sopra la traversa

2′ – Primo angolo per la Reggio Audace. Fallo di Zamparo su Piras, calcio di punizione per i canarini

1′ – Via, si parte! Primo pallone giocato dai granata

15:00 – Le squadre stano entrando ora sul terreno di gioco, a breve il calcio di inizio.

14:54 – In tribuna autorità, oltre ad essere presente tutta la compagine canarina composta dal presidente Salerno & co. è presente anche il patron del Carpi, Bonacini, attualmente al centro di voci. Pare infatti che mister Gaudì fosse interessato,nelle scorse settimane, ad entrare nel comparto societario gialloblu per poi virare sulla società granata dopo un “no” da parte degli attuali proprietari modenesi

14:52 – Derby nel quale entrambe le squadre si giocano una stagione intera: canarini che sono fermi a 60 punti, a +2 sui granata e a -6 dalla Pergolettese. In ballo il secondo posto, fondamentale in caso di Playoff.

14:50 –
Reggio Audace (4-3-1-2) Narduzzo; Bran, Spanò, Cicagna, Belfasti; Staiti, Cavagna, Osuji; Cozzari; Bardeggia, Zamparo. A disposizione di mister Antonioli: Rossi, Casanova, Masini, Palmiero, Ungaro, Alvitrez, Pastore, Rizzi, Dammacco, Ponsat.

14:45 – In attesa della formazione granata analizziamo quella canarina: a sorpresa out Loviso, probabilmente a causa del problema fisico che lo aveva bloccato la scorsa settimana contro il Pavia. In Porta confermato Piras, novità sull’out di destra con Bellini preferito a Ndoj, centrali Perna e l’ex Gozzi. Sull’out opposto c’è Zanoni. A centrocampo in regia Bollini rispolvera Pettarin dopo mesi di tribuna, affiancato da Rabiu e Calamai. Sugli esterni Sansovini e Baldazzi, a supporto dell’unica punta Ferrario

14:42 – Modena (4-3-3):
 Piras; Bellini, Gozzi, Perna, Zanoni; Pettarin, Calamai, Rabiu; Sansovini, Ferrario, Baldazzi. A disposizione di mister Bollini: Dyeie, Dierna, Loviso, Montella, Cortinovis, Ndoj, Messori, Spaviero, Ferretti, Duca  

14:40 – Grande clima allo stadio con entrambe le tifoserie già a cantare per sostenere la propria squadra in questo pre partita. Sono circa 3000 i Modenesi presenti, distribuiti tra tribuna e curva ospiti.

14:30 – Buon pomeriggio a tutti i lettori di Modenasportiva.it da Andrea Pellacani, in diretta dal Mapei Stadium. Siamo in collegamento per seguire il match tra Reggio Audace e Modena, partita valevole per la 30^a giornata del campionato di Serie D Girone D. A breve le formazioni ufficiali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.