LIVE SAN MARINO – MODENA (0-0): RISULTATO FINALE

90+11′ – Sul calcio d’angolo finisce 0-0 a San Marino. Canarini che ci hanno provato fino infondo ma ancora una volta escono derubati dallo stadio della squadra ospite per un rigore solare non assegnato nei minuti di recupero. Grandi le parate di Pozzi sui tiri di Ferretti e su Messori. Grazie per aver seguito con noi il LIVE della partita, arrivederci al prossimo match dei canarini nell’anno nuovo. Un caloroso augurio di buone feste da tutta la redazione di Modenasportiva.it. Buona serata!

90+9′ – Ammonito Ferretti per aver ostacolato Pozzi.

90+7′ – Cambio tardivo di Apolloni: dentro Loviso al posto di Pettarin

90+5′ – Dopo il gol non assegnato contro il Sasso Marconi, un rigore solare negato ai canarini. Incredibile come sia penalizzato da questo punto di vista la squadra di mister Apolloni.

90+3′ – FALLO DI MANI DI GREMIZI! Tutti i giocatori del Modena a protestare con l’arbitro. Il difensore toglie il pallone dalla testa di Ferretti. Incredibile errore del direttore di gara e Modena nuovamente penalizzato dalla gestione arbitrale.

90+1′ – Esce Baldazzi per Sansovini. Fuori anche Salcuni per Santoni

90′ – L’arbitro assegna 11 minuti di recupero dopo lo stop forzato a metà secondo tempo

90′ – Ammonito Gasperi per un fallo su Ferrario. Torna la nebbia ed ora è veramente complicato giocare

84′ – FERRETTI! Tiro potentissimo del Rulo ma è bravissimo Pozzi ad opporsi. Sulla respinta arriva Dierna che da due passi tira alto, l’arbitro però fischia fallo in attacco

84′ – Punizione dai 25 metri per i canarini. Sul punto di battuta Ferretti e Baldazzi

79′ – Bella sponda di Ferretti sul cross di Duca, sul pallone arriva Ferrario che centra in pieno la traversa. L’arbitro ferma tutto per fuorigioco

77′ – Cambio per il Modena con Ferretti che rileva Montella. Canarini che passano ad un 4-4-2

73′ – Si riparte in questo istante con l’assistente che rientra in campo con una fasciatura. Si sono persi sette minuti di gioco che verranno prontamente recuperati

Partita momentaneamente sospesa. L’arbitro chiede ai dirigenti se tra il pubblico è presente un guardalinee. Incredibile

65′ – Sospensione abbastanza inusuale: l’assistente dell’arbitro Bianchini si fa male la caviglia ed entrano i massaggiatori in campo

64′ – Ammonito Pettarin per un fallo tattico a centrocampo

61′ – Fuori Cannoni e Rrasa per Santoni e Gasperoni nelle file del San Marino

60′ – Primo cambio del match: fuori Boscolo Papo per Duca

56′ – Partita molto spezzettata, poche idee sul campo di gioco. Apolloni potrebbe iniziare a fare dei cambi per cercare di smuovere un po le carte in gioco

51′ – Ndoj viene trattenuto e scaraventato a terra a centrocampo ma l’arbitro lascia giocare facendo partire il contropiede del San Marino. Gaspari, a tu per tu con Dyeie, spara il pallone alto sulla traversa

50′ – Primi cinque minuti iniziati sulla falsa riga del primo tempo. Campo che con il passare dei minuti continua a peggiorare

45′ – Riparte il match! Pallone giocato dai canarini

45+1′ – Finisce qui il primo tempo a reti bianche. Partita molto maschia e fisica. Le uniche grandi emozioni derivano da un tiro di Messori parato da Pozzi e da un corner dove Dierna non riesce a spingere il pallone in rete per un soffio.

45′- Fallo su Dyeie su un azione di attacco del San Marino. L’arbitro assegna 1 minuto di recupero.

41′ – Percussione di Rrasa sull’out di sinistra, il suo tiro finisce fuori. Ammonito poi Guarino per un fallo su Messori

33′ – Ammonito Dierna per una gomitata nell’area di rigore avversaria. Sanzione eccessiva per il difensore canarino

30′ – Altra occasione per il Modena! Corner per i canarini, spizzata di Montella e Dierna di un soffio non raggiunge la palla sul secondo palo

27′ – MESSORI! Gran tiro da fuori area del centrocampista canarino ma è molto bravo Pozzi a respingere. Sulla ribattuta, bravo ancora l’estremo difensore a chiudere lo specchio della porta

18′ – Primo cartellino giallo del match: ammonito Messori per un fallo a centrocampo

14′ – Gremizi interviene con piede a martello sulla palla ma travolge anche Pettarin. Si arrabbiano i giocatori canarini perchè chiedevano il giallo, proteste anche da parte dei padroni di casa perchè non reputavano giusto nemmeno il fallo. Il direttore di gara trova una via di mezzo e assegna solo punizione

13′ – Si sta abbassando la nebbia anche se la visibilità per ora è ancora buona

11′ – San Marino che sfrutta notevolmente il fisico. Squadra che in fase difensiva si chiude a riccio con il 5-4-1

6′ – Si vede per la prima volta il Modena dalle parti di Pozzi: il tiro di Boscolo Papo è centrale e viene bloccato dal portiere

5′ – Modena che sta soffrendo in questi primi minuti la pesantezza del campo. I canarini sono schiacciati nella propria area di rigore

2′ – SAN MARINO RECLAMA IL RIGORE! Zanoni tocca con il braccio un pallone in area di rigore ma per l’arbitro si può proseguire. Subito un rischio per i canarini

1′ – Via si parte, primo pallone giocato dal San Marino

14:33 – Le squadre stanno entrando adesso sul terreno di gioco, a breve il calcio di inizio

14:26 – Manto erboso abbastanza dissestato, sarà favorito sicuramente un gioco più fisico che tecnico. Indubbiamente il Modena ha un carattere tecnico superiore rispetto al San Marino, ma su questi campi piccoli e mal tenuti conta maggiormente la cattiveria agonistica. Il Modena deve essere cinico e concreto

14:23 – Mister Apolloni continua nella scelta di preferire Pettarin al neo acquisto Duca, probabilmente non ancora pronto per poter debuttare dal primo minuto in assenza di Loviso. In panchina Sansovini, al suo posto Baldazzi. Invariati gli altri componenti della squadra rispetto alla scorsa partita

14:16 – San Marino (3-5-2) Pozzi; Guarino, Gremizzi, Cola; Mingucci, Gasperi, De Cristofaro, Pasquini; Marconi; Rrasa, Cannoni. A disposizione di mister Muccioli: Benedettini, Tamagnini, Cevoli, Marconi, D’Addario, Donati, Salcuni, Santoni, Evaristi.


14:12 – Modena (4-3-3): Dieye; Ndoj, Dierna, Perna, Zanoni; Boscolo Papo, Pettarin, Messori; Baldazzi, Ferrario, Montella. A disposizione di mister Apolloni: Piras, Magliozzi, Berni, Duca, Loviso, Rabiu, Bellini, Sansovini, Ferretti.

14:05 – Il match si disputa allo stadio Germano Todoli di Milano Marittima dato che la squadra padrona di casa non ha avuto l’autorizzazione da parte della Federazione San Marino Calcio ad utilizzare il proprio stadio. Calcio di inizio alle ore 14:30, a breve le formazioni ufficiali

14:03 – Ultimo match dell’anno che vede i canarini già campioni di inverno con una giornata d’anticipo, grazie all’ultimo successo interno per 2-1 contro la Pergolettese attualmente seconda in classifica a 5 punti di distacco. Buone anche le prestazioni dei padroni di casa che provengono da sei risultati utili consecutivi, 3 vittorie e 3 pareggi.

14:00 – Un buon pomeriggio a tutti i lettori di Modenasportiva.it da Andrea Pellacani. Siamo in diretta per seguire il match tra San Marino e Modena valevole per la 17^a giornata del girone D di Serie D.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.