LIVE: SASSUOLO-CHIEVO 4-0, TRE PUNTI IMPORTANTI PER I NEROVERDI

45 (3), l’arbitro fischia la fine al Mapei Stadium, il Sassuolo travolge un Chievo allo sbando e fa un passo avanti importante verso la salvezza.

45 (1) ancora Consigli salva su Stepinski lanciato a rete, poi sul ribaltamento di fronte è Sorrentino a salvare di piede su Di Francesco.

43′ il tiro di Giaccherini non è dei migliori e Consigli para il rigore. Il risultato resta sul 4-0. Tre i minuti di recupero concessi dall’arbitro.

43′ rigore per il Chievo con fallo di Demiral su Stepinski. Giaccherini sul dischetto.

41′ grande percussione di Duncan che salta due uomini, ma è fermato al momento del tiro.

39′ CAMBIO, il terzo nel Sassuolo con Di Francesco al posto di Boga.

38′ il Chievo prova a rendersi pericoloso con un tiro di Stepinski dal limite, pallone fuori.

34′ gran giocata in velocità di Boga, che per poco non sorprende Sorrentino con un pallonetto da posizione impossibile.

33′ ci prova dal limite dell’area il classe 2000 italo-brasiliano Vignato, ma Consigli respinge.

30′ CAMBIO, il secondo nel Sassuolo, dentro Rogerio e fuori Peluso.

28′ il Chievo ha una buona opportunità con un bel lancio di Dioussè per Stepinski che controlla male.

26′ a venti minuti più recupero dalla fine, gara ormai decisa e ritmi molto blandi.

24′ CAMBIO, l’ultimo, nel Chievo. In campo il brasiliano Piazon al posto di Pucciarelli.

23′ pericoloso il Chievo con un tiro cross di Giaccherini, che Consigli mette in angolo.

21′ CAMBIO nel Sassuolo, dentro Duncan al posto di Locatelli.

16′ gol del Chievo con Cesar su punizione di Giaccherini, annullato però per fuori gioco.

11′ GOL del Sassuolo, il 4-0 lo segna Domenico Berardi, dopo un dribbling e un assist di Babacar. Goleada del Sassuolo.

10′ CAMBIO nel Chievo, dentro Vignato e Dioussè al posto di Kiyene e Hetemay.

1′ GOL, subito ad inizio ripresa, Locatelli porta a tre i gol dei neroverdi. Grande azione di Lirola sulla fascia e cross in mezzo, con pallone che arriva a Locatelli, in quale all’inizio sembra attardarsi, poi calcia deciso in porta e segna, 3-0 per i neroverdi.

45 (1), fine del primo tempo, Sassuolo avanti 2-0 sul Chievo con la doppietta di Demiral.

45′ GOL del Sassuolo!!! Ancora Demiral con un grande stacco di testa, batte Sorrentino su corner dalla sinistra. Sassuolo sul 2-0.

44′ punizione battuta da Berardi dalla destra, pallone però altissimo e lontanissimo dalla porta.

41′ Consigli costretto a intervenire di piede in area di rigore dopo un buco della difesa del Sassuolo.

38′ bella azione del Sassuolo Boga-Locatelli-Bourabia, ma il centrocampista arriva leggermente in ritardo all’appuntamento con il tap-in vincente.

33′ GIALLO per Kiyine del Chievo.

32′ Leris va alla conclusione su calcio d’angolo e il pallone finisce sull’esterno della rete.

31′ GIALLO per Peluso del Sassuolo

28′ Berardi su punizione impegna Sorrentino che se la cava bene.

17′ ci prova Domenico Berardi con il suo classico sinistro a giro, pallone fuori di poco.

15′ punizione per il Chievo dopo un fallo di Ferrari su Stepinski, non sfruttata dai veronesi.

9′ Gol del Chievo, è Emanuele Giaccherini a battere Consigli dopo un dribbling su Demiral. Goi però annullato dalla Var per un fallo di Barba su un giocatore del Sassuolo.

8′ E’ Babacar a impegnare Sorrentino dal limite dell’area di rigore, ma il portiere 40enne del Chievo respinge bene.

6′ Chievo vicinissimo al gol prima con Leris poi con Bani solo in mezzo all’area, ma Consigli ribatte in entrambi i casi.

4′ GOL del Sassuolo, corner conquistato da Boga, pallone in mezzo, contro cross dalla parte opposta di Lirola e Demiral di testa batte il portiere. Neroverdi già in vantaggio.

Partita iniziata, Chievo con la difesa a tre in una sorta di 3-5-2.

Sassuolo (4-3-3): Consigli, Lirola, Ferrari, Demiral, Peluso; Bourabia, Magnanelli, Locatelli; Berardi, Babacar, Boga. All: De Zerbi.

Chievo (3-5-2): Sorrentino, Cesar, Bani, Barba; Kiyine, Hetemaj, Rigoni, Leris, Giaccherini; Stepinski, Pucciarelli. All: Di Carlo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.