MODENA, BOLLINI: “MI ASPETTO TANTO DAI GIOCATORI ESPERTI. NON DOBBIAMO FARE TABELLE”

Si è svolta oggi la conferenza stampa di mister Bollini che anticipa la sfida di domenica 7 aprile contro la Reggio Audace. Ci sono solamente 2 punti di distanza tra le due squadre e proprio per questa ragione ci si aspetta una gara molto equilibrata e combattuta.

Il derby è un match che si prepara da solo, facendo leva sulle motivazioni: “E’ una partita molto sentita dalla città, ma non deve essere caricata eccessivamente. Abbiamo molti giovani in squadra e chi ha meno esperienza potrebbe di conseguenza soffrire troppo la pressione e non voglio che ciò accada. Mi aspetto tanto dai giocatori più esperti come Gozzi, Perna, Loviso, Dierna, Ferrario ecc..

Nonostante ci siano 6 punti di distacco dalla Pergolettese, bisogna comunque crederci e lottare per il primo posto: “La Pergolettese è una meteora e non ci si può far niente se continua a vincere. Combattere per la maglia e per i tifosi è il nostro dovere, però non dobbiamo fare troppi calcoli, perché tanto non serve”.

La squadra dal punto di vista atletico sta bene: “Abbiamo recuperato alcuni giocatori che presentavano degli acciacchi muscolari ed ora sono tutti a disposizione”.

Nella giornata di ieri, il presidente Salerno ha tracciato la strada del futuro, confermando tutto lo staff dirigenziale e tecnico: “Considerando l’onestà del presidente, è un grande attestato di stima che mi fa molto piacere. Ho i colori del Modena cuciti sulla pelle e mi auguro di riuscire a realizzare i sogni di tutti. Per me essere qui, è come essere in Champions League”.

di Riccardo Chiossi

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.