MODENA, CAPUANO: “IN TRASFERTA ATTEGGIAMENTO PRESUNTUOSO”

Dopo la vittoria casalinga contro l’Ancona il Modena affronta la trasferta di Bassano in cerca del secondo acuto esterno stagionale. Questa mattina ha parlato in conferenza stampa Ezio Capuano:Affrontiamo queste due trasferte consci del processo di crescita che stiamo portando avanti. Stiamo recuperando alcuni infortunati come Diakite, che domani potrebbe scendere in campo nella ripresa. Rientra anche Fautario dalla squalifica, avrò tante soluzioni a disposizione. Remedi sale sul pullman, se necessario lo metterò in campo. Le prestazioni in trasferta ci sono sempre state, non abbiamo ottenuto punti per nostri demeriti e per sfortuna”.

L’avversario di turno è una squadra che lotta per i play-off: “Il Bassano è una squadra forte, come confermano i 40 punti conquistati fino a questo momento. Noi siamo in crescita, da quando sono arrivato abbiamo tenuto una media da play-off. Sono contento del lavoro svolto, ma possiamo fare ancora meglio” .

Capuano si sofferma sulla penuria di punti conquistati in trasferta: “Se guardiamo i risultati del Modena negli ultimi anni vediamo che non sono certo positivi. Quando i risultati sono negativi si crea sfiducia e tutti assumono un atteggiamento perdente, dai giocatori ai magazzinieri. In trasferta forse siamo stati troppo presuntuosi, i ragazzi hanno seguito la mia filosofia di gioco, ossia correre in avanti e non all’indietro. Avremmo qualche punto in più se avessimo tenuto un atteggiamento più prudente. In ogni caso vado avanti per la mia strada, dobbiamo ripetere le prestazioni passate. E’ molto più facile gestire una sconfitta che una vittoria, quando si vince a volte si crea troppo entusiasmo, mentre quando si perde l’allenatore ti sta addosso e tutti danno il massimo per rialzarsi. Per questo in settimana ho tenuto “marcati” i giocatori più di altre volte”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.