MODENA, GIORICO: “A GENNAIO NON SO COSA SUCCEDERA’…”

Oggi pomeriggio il Modena scenderà in campo allo Zelocchi per un’amichevole col Fiorano, la prima dell’era Capuano. In attesa del match delle 15, questa mattina ha parlato in conferenza stampa il centrocampista Daniele Giorico:Lasciatemi innanzitutto ringraziare mister Pavan, sono certo che riuscirà a dimostrare altrove quello che non è riuscito a fare a Modena. Ha dovuto fare i conti con una situazione ambientale difficile, sia la squadra che il mister ne hanno risentito molto. Il carattere del mister lo conosciamo, ha chiesto a tutti noi di essere aggressivi e di dare molto di più. Nell’amichevole di oggi dovremo avere l’atteggiamento giusto, dobbiamo dimostrare di essere pronti per la gara di domenica. Contro la Sambenedettese sarà molto complicato, loro hanno un pubblico molto caldo e giocano un buon calcio. Sicuramente faremo una gara coperta ma non rinunceremo ad attaccare per ottenere i tre punti. Se ci troviamo in questa situazione di classifica vuol dire che abbiamo dei problemi, c’è però molto tempo per rimediare. La retrocessione per me è stata una grossa delusione, ma ora non ci penso più. Modena è un’ottima piazza, quest’anno non sono riuscito a dare molto anche a causa dell’infortunio che ho avuto. Il mercato? A gennaio non so cosa succederà, sono valutazioni che farà la società insieme al mio procuratore. Io ora penso solo a lavorare per riscattarmi e fare bene”.

Di Mattia Giovanardi