MODENA, MALVERTI: “LE SCELTE VANNO CONDIVISE. IL FUTURO? DOMANI TORNO ALLA JUNIORES”

Le parole di mister Roberto Malverti, uno dei grandi fautori della rinascita canarina.

Non ho la bacchetta magica. In questi dieci giorni avevo un compito, e abbiamo raggiunto il nostro obiettivo. La società è sempre stata di altissimo livello, così come i tifosi. Oggi la squadra ha dimostrato di meritare una società e una tifoseria del genere: non era facile dopo Novara. I ragazzi hanno dimostrati di essere uomini e calciatori. Dedichiamo questa vittoria a Ferretti, che avrebbe voluto esserci a tutti i costi. Oggi i ragazzi erano convinti di poter fare una buona prestazione. In questo poco tempo ho cercato di capire cosa potevo dare alla squadra, mettendo in condizione i ragazzi di credere nelle loro capacità. Quando si hanno giocatori con queste qualità ed esperienza, le scelte vanno condivise. Penso di aver fatto la cosa più normale possibile. Dieci giorni fa non avrei mai pensato di vincere così il derby: appena entrato nello spogliatoio ho ringraziato i ragazzi. L’anno prossimo? La società sa cosa deve fare. Mi auguro di poter continuare a lavorare per il Modena. Da domani torno alla Juniores.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.