MODENA, MALVERTI SI PRESENTA: “I RAGAZZI SONO DISPIACIUTI. DOBBIAMO RITROVARE L’ENTUSIASMO PERDUTO”

Quest’oggi è stato presentato ufficialmente il neo tecnico gialloblù Roberto Malverti il quale, ha colto l’occasione, per presentare la sfida di domenica che vedrà il Modena affrontare al Braglia il Fiorenzuola.

Intanto Christian Ferrante, ex vice di Bollini, ha rinunciato all’incarico, rescindendo il contratto con la società canarina. Queste, invece, le parole di Malverti:

E’ stata una settimana particolare – ha ammesso il nuovo tecnico gialloblù – perché, a seguito di quanto è successo domenica scorsa, ci vede preparare spero due partite molto importanti. Abbiamo cercato di raccogliere quante più energie possibili in vista delle prossime sfide. La squadra? I ragazzi sono estremamente dispiaciuti e arrabbiati per quanto successo. Vogliono dimostrare alla città che possono fare qualcosa di importante. Sono stati molto disponibili con me e domenica sicuramente tutto quello che hanno lo metteranno in campo“.

Si cerca di lavorare con entusiasmo – ha ammesso mister Malverti – Questo sarà fondamentale con il Fiorenzuola, e dovremo essere bravi a coinvolgere il pubblico. Il modulo? Stiamo valutando soluzioni diverse, ma dovremo cercare di essere equilibrati e non stravolgere tutto. Gli infortunati? Alcuni giocatori importanti non potranno esserci domenica (Gozzi e Loviso), mentre altri sono acciaccati, e si stanno allenando in modo differenziato. Abbiamo a disposizione ancora due allenamenti per valutare il da farsi. Domenica scenderà in campo solamente chi sarà in grado di dare il 100%“.

Il Fiorenzuola – ha concluso il tecnico – è una squadra tosta che gioca a calcio. Non ha paura di fare palleggio, e il suo punto di forza sono gli esterni rapidi e veloci”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.