MODENA, MIGNANI: “SAMBENEDETTESE AVVERSARIO DI SPESSORE. TULISSI? NON CREDO SARA’ DISPONIBILE”

Queste le parole di mister Mignani alla vigilia della delicata trasferta contro la Sambenedettese.

Il Modena sta bene fisicamente e mentalmente – ha affermato il tecnico genovese – Ci dispiace non aver fatto più punti in queste partite. Dobbiamo cercare di farli domenica a Sambenedetto. E’ la fine di un piccolo tour de force, ma la squadra sta bene. L’avversario? E’ molto valido, c’è dietro un buon lavoro da parte del mister. Hanno giocatori di spessore e sostanza. Sarà una partita difficile, ma noi pensiamo a noi stessi. Ce la metteremo tutta per fare una grande prestazione. Tulissi? Ha fatto qualcosina con la squadra, faremo l’ultimo consulto ma non possiamo permetterci di perderlo per un mese. Non credo che sarà disponibile. Sodinha? Abbiamo tante alternative. Lui in questo momento sta bene e ha nelle gambe la possibilità di giocare ancora. Un giorno potremmo prendere in considerazione il cambio modulo. La difesa? La formazione la decido con serenità la mattina della gara. Mi dà serenità sapere che tutti i difensori hanno fatto bene quando chiamati in causa. E’ un lusso avere quattro potenziali titolari. Il loro approccio? Siamo consapevoli che fare gol dopo pochi minuti non ti fa vincere la partita. Credo che la Sambenedettese abbia le caratteristiche per fare del male in qualsiasi momento. Monachello? E’ arrivato nel momento in cui ci sono stati due turni settimanali, ha avuto poco tempo per allenarsi e mettersi al pari dei compagni. L’ho visto cresciuto e sono convinto che fra poco sarà pronto a partire dal primo minuto“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.