MODENA, PAVAN: “LA SQUADRA HA UNA GRANDE VOGLIA DI SBLOCCARSI”

Questa mattina Simone Pavan ha parlato ai microfoni della stampa tornando sulla gara di sabato e su quella di domani contro il Teramo:Al momento abbiamo il problema del gol, ci lavoriamo tutti i giorni durante l’allenamento. Vedo come lavorano i ragazzi in settimana e mi preme che non si agitino troppo per questa situazione risolvibile. Tutti hanno un grande desiderio di sbloccarsi e di far vincere il Modena, la determinazione è tanta. Contro la Maceratese le sostituzioni hanno aiutato la squadra e questo mi fa molto piacere perchè vuol dire che tutti danno il meglio anche se non partono dal primo minuto. Besea? Ultimamente sta facendo bene, avevo già deciso di inserirlo a gara in corso. E’ un ragazzo molto interessante che tengo in considerazione come tutti gli altri”. Il modulo scelto dal mister in queste prime giornate ha fatto discutere: “Io guardo molto in casa mia ma considero anche gli avversari. Domani andiamo a Teramo contro una squadra che è molto forte sulle fasce. Giocare con il trequartista vorrebbe dire lasciare spazio ai lati agli avversari, quindi non penso che giocherò con il 4-3-1-2. Se contro la Maceratese avessimo creato 0 occasioni avrei potuto prendere in considerazione l’idea di cambiare, ma non è stato così. Domani non ci sarà Laner, ha avuto un problema di poco conto ma non mi va di rischiarlo. Cambierò qualcosa nella formazione, anche in vista delle tante gare giocate in pochi giorni”. Il Modena sabato è cresciuto molto nella ripresa, a fronte di un primo tempo veramente pessimo: “Durante la settimana noi proviamo delle cose, i ragazzi nel primo tempo non sono riusciti a esprimerle. Nella ripresa ci sono riusciti e la prestazione è migliorata. Bajner? Non è pronto a giocare dal primo minuto, ne ha solo quaranta nelle gambe. Sta facendo un lavoro per entrare al più presto in condizione, a breve sarà pronto”.

Di Giovanardi Mattia

Di seguito il video dell’intervista: