MODENA-REGGIO AUDACE, ZIRONELLI: “SARA’ UNA GARA DURA. SPERIAMO SIA ANCHE BELLA E SPETTACOLARE”

Il secondo derby in quattro giorni si avvicina e il mister gialloblù Mauro Zironelli ha anticipato la partita nella consueta conferenza stampa pre match. “Che si giochi subito da un lato è meglio – ha detto il tecnico – un po’ meno lo è per le forze, però cercheremo di presentare una squadra atleticamente messa bene, anche perché ne incontreremo una che è partita bene e che sta dimostrando di fare un bel calcio, quindi sarà una gara dura come è giusto che sia un derby. Speriamo che ci sia anche una bella coreografia di pubblico e noi dovremo cercare di essere all’altezza della situazione e dello spettacolo“.

La vittoria sofferta di Carpi ha riportato morale e ricompattato anche l’ambiente. “E’ vero, da un lato è bello, dall’altro meno perché non ci se la può più di tanto godere visto che c’è subito un’altra partita così sentita. Però è stata una bella iniezione di fiducia, anche se bisogna capire che il campionato è ancora lungo, è stata solo una vittoria e dobbiamo avere ancora tanta fame. Abbiamo visto che, se siamo concentrati e determinati, possiamo vincere anche partite difficili, come ad esempio non è successo altre volte dove, per un nonnulla, ci siamo fatti soffiare la vittoria sotto il naso la vittoria. Dobbiamo essere bravi a cercare di capire queste cose, la concentrazione e lo spirito di appartenenza che debbono prevalere su tutto“.

Qualche parola sui singoli, in particolare Pezzella, che sembra aver trovato quella continuità che non aveva mostrato nelle prime apparizioni. “Ha smesso di giocare come in Primavera ed è diventato molto più concreto – spiega Zironelli – l’altra sera, se vogliamo essere precisi, ha perso un paio di palloni di inesperienza. Deve ancora limare qualche cosa e probabilmente, qualche mio messaggio gli è arrivato. Era ora…“.

Con tre partite in una settimana qualcuno che a Carpi non è sceso in campo potrebbe trovare spazio? Ad esempio Duca, Laurenti o Cargnelutti? Ecco la risposta di Zironelli. “Mah, adesso vediamo, Laurenti ad esempio aveva un problema. Dobbiamo vedere chi sta meglio per il tipo di partita e per il tipo di ambiente che troveremo“.

Infine qualche considerazione sulla Reggio Audace. “Sicuramente farà la sua partita a viso aperto come ha fatto nelle altre gare. Sta esprimendo un buon calcio, l’allenatore Alvini lo conosco, è bravo, abbiamo fatto il corso insieme, mi auguro che sia una partita bella e spettacolare e che vinca il migliore…

1 Comment

  1. Auguri al Modena. Che vinca sempre il migliore. Forza e coraggio, i coraggiosi vincono sempre

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.