MODENA-SUDTIROL, LE PROBABILI FORMAZIONI: PER IL CENTROCAMPO SI CANDIDA DAVI’

Foto Fiocchi/Modena FC 2018

Molte conferme per il Modena che sfida oggi pomeriggio al Braglia il Sudtirol dell’ex tecnico del Carpi Stefano Vecchi. Sodinha, come ha confermato mister Mignani nella conferenza stampa pre gara è ancora acciaccato e non ci sarà, mentre è pienamente recuperato Scappini che partirà titolare in coppia con Spagnoli, uno degli ex di giornata. Per il resto un paio di dubbio. Quello classico in difesa tra Varutti e Mignanelli sulla fascia sinistra, con il primo favorito e uno a centrocampo dove Davì potrebbe tornare titolare al posto di Prezioso.

Questo il probabile undici gialloblù (4-3-1-2): Gagno, Bearzotti, Zaro, Ingegneri, Varutti (Mignanelli); Davì, Gerli, Castiglia; Tulissi; Spagnoli, Scappini. All: Mignani.

Nel Sudtirol non sono a disposizione il capitano Tait e il poderoso attaccante Odogwu, mentre sono recuperati l’esperto difensore Vinetot e Manuel Fischnaller. In attacco Magnaghi e Turchetta dovrebbero partire dall’inizio con il giovane scuola Inter Rover pronto a subentrare.

Questo il probabile undici degli altoatesini (4-3-1-2): Poluzzi, El Kaouakibi, Malomo, Eliai, Fabbri; Karic, Greco, Beccaro; Casiraghi; Magnaghi, Turchetta. All: Vecchi.

La partita sarà trasmessa in diretta sulle frequenze di Radio Gamma a partire dalle 15. Diretta testuale su Modenasportiva.it con Mattia Amaduzzi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.