MODENA, TOSI: “MALVERTI L’ALLENATORE PER I PLAY OFF. LE DIMISSIONI? LE AVEVO GIA’ PRESENTATE DOPO CREMA”

Il giorno dopo il clamoroso esonero di Alberto Bollini, con ancora i Play-Off da giocare, è tornato a parlare il ds gialloblù Doriano Tosi. Tosi ha iniziato parlando delle critiche ricevute negli ultimi tempi e le richieste di tanti tifosi di dimettersi, dopo la sconfitta nello spareggio con la Pergolettese.

In tanti in questi giorni hanno chiesto le mie dimissioni – ha detto Tosi – state tranquilli, le dimissioni è già la terza volta che le do, le avevo già date dopo Crema, quando siamo scivolati a sei punti dalla Pergolettese. Sono qui per spirito di servizio, sono a disposizione della società perché mi è stato chiesto di fare questo, poi alla fine dei Play Off rimanderò il mio mandato alla società che deciderà cosa fare su di me, ma comunque con questo clima e questo consenso, credo che le cose siano già indirizzate“.

Il problema adesso – ha continuato Tosi – è aiutare questa squadra ad arrivare in fondo ai Play-Off, perché è vero che è un obiettivo secondario, ma è un obiettivo molto importante e soprattutto è l’unico che ci rimane. Quindi non sarà un compito facile, la squadra è incerottata, ha perso Gozzi per diverso tempo, ha Loviso squalificato e non sarà facile ricreare uno spirito da battaglia per la partita col Fiorenzuola. E’ meglio che i processi vengano fatti alla fine. La società sta ancora cercando di raggiungere un obiettivo e noi dobbiamo tutti fare qualcosa per raggiungerlo. Il futuro la società lo costruirà dopo la fine della stagione, a bocce ferme, speriamo, quindi, dopo il 27 maggio“.

Il ds ha spiegato anche la scelta di esonerare Alberto Bollini, illustrando la decisione di affiancare allo staff dell’ex tecnico, Roberto Malverti. “Il giorno dopo la sconfitta nello spareggio, la società si è riunita e ha deciso di cambiare l’allenatore, una decisione improvvisa e non programmata. Ieri abbiamo comunicato che saremmo andati avanti con lo staff di prima, cosa che abbiamo fatto, perché il primo pensiero era l’allenamento immediato. Poi ieri sera, riflettendo di più, abbiamo pensato di aggiungere un personaggio importante all’interno dello staff, un personaggio che ha la maglia gialloblù addosso e che ci rappresenta come società e cioè Roberto Malverti. Lui assumerà l’incarico di allenatore della prima squadra e il resto dello staff sarà lo stesso. Lui resterà con noi, speriamo, fino al 26, poi dal 29 continuerà a gestire la juniores alle finali“.

Tosi ha anche parlato delle difficoltà della piazza ad accettare la serie D, dei due allenatori avuti quest’anno, Apolloni e Bollini, e della società, invitando tutti a tenersela ben stretta. Di seguito il video della conferenza stampa completa del ds gialloblù:

.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.