MODENA, UN ERRORE DI GAGNO SPIANA LA STRADA AL VENEZIA NEL MEMORIAL LOSCHI

Il Venezia si è aggiudicato la prima edizione del Memorial Beppe Loschi, la manifestazione ideata dal club gialloblù per ricordare il medico prematuramente scomparso nel 2019. Prima della partita, la sala medica dello stadio Braglia è stata intitolata con una targa proprio a Beppe. Sul campo i veneti si sono imposti con un largo 6-1, dopo che i canarini avevano giocato alla pari e forse meglio degli avversari nei primi 40 minuti. Ad aprire la strada ai lagunari un grossolano errore di Gagno che al 43′ ha rinviato sui piedi dell’attaccante del Venezia Capello, che non ha sbagliato. Da quel momento la difesa canarina è andata in bambola, subendo altre due reti in tre minuti.

Nella ripresa tanti cambi, altri tre gol del Venezia e un rigore fallito da Sodinha prima della rete della bandiera, segnata dal giovanissimo Fabio Abiuso, in gol anche la scorsa settimana. 

La squadra canarina tonerà in campo mercoledì 23 settembre a Monopoli per il turno preliminare della Coppa Italia.

TABELLINO

MODENA: Gagno, Mignanelli, Pergreffi (12 st Zaro), Ingegneri, Tulissi (26’ st Abiuso), Castiglia, Scappini (1 st Sodinha), Spagnoli, Gerli (12 st Muroni), Bearzotti, Davì. A disp.: Narciso, Chiossi, Gobbi, Cavoli, Balestri,  Guerra, Vaccari. All.: Michele Mignani.

VENEZIA: Pomini ( 32 st Pigozzo), Ferrarini, Taugourdeau, Ceccaroni ( 32 st Rossi), Maleh (1 st Marino), Crnigo ( 1 st Vacca), Capello ( 32 st Senesi), Modolo (1 st Di Mariano) (12 st Pimenta), Felicioli (18 st Molinaro), Johnsen (18 st Bjarkason) Bocalon (32’ Svoboda). A disp.: Vacca,  Fiordilino, ST. Clair. All.: Paolo Zanetti

Arbitro: Ciro Aldi di Finale Emilia

Marcatori: 43’ pt Capello, 44’ pt  Johnsen, 45’ pt Bocalon, 11’ st Di Mariano, 25’ Ingegneri (autogoal), 26’ st Di Mariano, 43’ st Abiuso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.