CALCIO E SOLIDARIETA’, LA CURVA MONTAGNANI DONA MASCHERINE A CROCE BLU E VIGILI DEL FUOCO

I tifosi del Modena hanno organizzato una bellissima iniziativa di solidarietà per dare il loro contributo in questo momento difficile di emergenza sanitaria. Lo scorso giovedì, infatti, i gruppi organizzati della Curva Montagnani hanno consegnato alla Croce blu e ai Vigili del fuoco mille mascherine ffp2 acquistate con i propri fondi cassa dalla ditta Puro spa, che ha sposato l’iniziativa solidale consentendo ai tifosi di donare un quantitativo maggiore.

A effettuare la donazione delle mascherine è stata proprio una delegazione di Vecchie Brigate, Avia Pervia e Qbr, i principali gruppi della curva del Modena, che si è recata personalmente nella sede della Croce blu e nel comando cittadino dei vigili del fuoco a nome di tutta la Curva Montagnani e ringraziare gli “eroi in prima linea per noi e per i nostri cari”, come li avevano definiti in un comunicato stampa inviato alle varie redazioni. La donazione delle mascherine è stata la prima iniziativa all’interno di una raccolta fondi che resterà attiva fino a quando l’emergenza Coronavirus non cesserà e che ha anche trovato l’adesione di Vecchia Guardia Modena 1966, gruppo organizzato di tifosi di Modena Volley.

Ma come fare ad effettuare la donazione? E’ sufficiente fare un bonifico al conto corrente postale intestato a Guidelli Barbara (Iban IT75 X076 0105 1382 3302 6033 027) con causale “donazione Modena” o una ricarica Postepay tramite app Bancoposta o sportello automatico Postamat alla carta numero 5333 1710 5046 2700 intestata sempre a Barbara Guidelli (c.f. GDL BBR 71M48I 462X). La somma raccolta andrà a favore degli Ospedali Modenesi e di altre iniziative di solidarietà.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.