LE PAGELLE GIALLOBLÙ, STANCO IL PIÙ POSITIVO

MANFREDINI 6, incolpevole sui due gol del Latina, compie un grande intervento d’istinto nel primo tempo su Jefferson. Incerto invece sul colpo di testa di Brosco che finisce sulla traversa.

CALAPAI 5,5, un passo indietro rispetto alle precedenti gare. Soffre quando copre e spinge soltanto a tratti con cross non sempre precisi.

GOZZI 6, finché resta in campo da sicurezza al reparto difensivo, nonostante una botta alla caviglia subito già nei primi minuti. Quando esce ad inizio ripresa, la difesa perde le certezze e comincia a soffrire parecchio.

ZUCCHINI 5, paga lo scotto dell’esordio in serie B rimediando un cartellino giallo appena entrato. Sempre in difficoltà sui contropiede del Latina. Forse non è ancora pronto per partite di questo tipo.

MARZORATI 5, conferma il periodo negativo già messo in mostra a Brescia. Spesso incerto non riesce a dare tranquillità al giovane Zucchini quando entra in campo ad inizio ripresa. Qualche responsabilità sul secondo gol dei Pontini.

RUBIN 5,5, in difesa soffre spesso un Acosty decisamente diverso da quello visto un anno fa in gialloblù. Un po’ meglio quando spinge anche se non è sempre preciso.

GIORICO 6, non così brillante come in altre occasioni. Soffre il pressing alto del Latina e perde qualche pallone di troppo, ma resta il più positivo del centrocampo gialloblù.

GALLOPPA 5, la sua prestazione peggiore da quando è al Modena. Subisce la maggior fisicità del centrocampo Pontino, calando col passare dei minuti.

DONINELLI 5, anche per l’ex del Benevento una prestazione insufficiente. Caracolla più che correre e in occasione del gol di Olivera non segue come dovrebbe l’uruguaiano del Latina. Esce sullo 0-1 sostituito da Nizzetto.

NIZZETTO 6, entra in campo con molta voglia di fare e scodella alcuni buoni palloni in mezzo. Poi il raddoppio del Latina affossa tutti i buoni propositi.

BELINGHERI 5,5, sufficiente fino al colpo di testa sul quale Di Gennaro compie una grande parata. Cala alla distanza perdendosi in mezzo alle fitte maglie della difesa nerazzurra. Non riesce ancora ad essere decisivo come in passato.

STANCO 6,5, il migliore dei gialloblù. Lotta in mezzo ai centrali del Latina giocando tantissimi palloni. Meriterebbe il gol nella ripresa sul colpo di testa che si ferma sul palo. Provo assistito dal compagno di reparto Sowe.

SOWE 4,5, prestazione abulica, a tratti indisponente, per il Gambiano che, contro la sua ex squadra, gioca la sua gara peggiore di questo campionato. Ricorda molto da vicino l’Acosty dello scorso anno.

MAZZARANI sv, entra in campo al posto di Sowe sull’1-0 per il Latina ma non riesce mai ad incidere.

CRESPO 5,5, insiste su Sowe che non ripaga certo la fiducia concessagli. Non riesce a trovare le contromisure al gioco-non gioco del Latina e non è ancora riuscito a dare concretezza ai suoi attaccanti. Ha ancora molto da lavorare.

(G.B.)