MODENA, GIORICO “LATINA AVVERSARIO TOSTO, SARA’ UN MATCH DURO”

Foto Vignoli/Modena FC

Il Modena ha vinto 1-0 contro il Brescia con gol di Davide Luppi, quella contro i lombardi è stata una vittoria fondamentale per la squadra di Crespo perché i tre punti di sabato scorso sono stati una grande boccata di ossigeno per la truppa canarina. Con le assenze di Galloppa e Bentivoglio,Hernan Crespo ha dovuto fare affidamento a Giorico, Crecco e Luca Belinghieri sulla mediana.

E’ stato proprio Daniele Giorico a parlare in vista della delicatissima sfida che il Modena giocherà a Latina contro i nerazzurri. Così ha parlò il mediano canarino “Sicuramente dopo la vittoria con il Brescia abbiamo passato una settimana più tranquilla, la vittoria ci mancava da un po’ di tempo ma abbiamo già la testa alle prossime partite che saranno molto importanti. La classifica? Si è sistemata un po’ ma sappiamo che il nostro obiettivo è quello di abbandonare la zona playout e quindi dobbiamo continuare a risalire la classifica.”

Il tallone d’Achille della compagine canarina rimane giocare in trasferta, le gare lontano dal Braglia sono sempre ostiche per la squadra di Crespo, così il centrocampista ex Venezia a riguardo “Abbiamo totalizzato solo 2 punti in trasferta nonostante abbiamo fatto anche delle belle prestazioni – continua il centrocampista – in casa stiamo facendo un ottimo campionato, non fare punti in trasferta è diventato un be problema. Già da sabato cercheremo di cambiare questo trend negativo. Contro il Latina sarà una sfida davvero complicata. Come abbiamo visto qua nella gara di andata, sono una squadra che sta molto coperta e complicata da affrontare. Dovremo essere bravi a mantenere la concentrazione alta per tutta la partita, ce la possiamo giocare. Non è facile andare a giocare in trasferta con una nostra diretta concorrente per la salvezza.”

Dopo un periodo di appannamento, Daniele Giorico è tornato ad essere un elemento imprescindibile della formazione gialloblù “Io cerco sempre di farmi trovare pronto, è ovvio che non si può essere in forma in tutte le gare della stagione, è importante cercare di dare sempre il massimo quando si viene chiamati in causa e dare una mano alla squadra per togliersi da una situazione complicata”.

Di Filippo Mattioli

(foto modenafc.net)