MODENA, MATTEASSI: “ARRIVERANNO TRE ATTACCANTI. MOROSINI? MI PIACE, MA ABBIAMO GIA’ CASTIGLIA”

Le parole del ds Luca Matteassi il quale, nella conferenza stampa odierna, ha voluto fare un punto della situazione del mercato del Modena.

Matteassi qual è la situazione attaccanti?

Per quanto riguarda il mercato alla fine mi piace arrivare al sodo. Sento parlare tanto degli attaccanti, noi in questo momento mancano solo loro: abbiamo lavorato bene con Gagno, Tulissi e due centrocampisti. C’è questa voglia di vedere attaccanti a Modena, ma arriveranno, sono molto tranquillo. Mi dispiace per il mister che vorrebbe lavorare con la rosa al completo ma questo è un mercato strano. Il bilancio al momento è positivo, io sono felice di essere qui a Modena e allestiremo una squadra competitiva. Corazza? L’ho cercato, e ho parlato con lui e la Reggina, ma chiedeva un contratto importante, da vertice di serie B. Mi dispiace per Ferrario che è un bravo ragazzo, ma nel calcio bisogna prendere delle scelte. Prenderemo attaccanti capaci di fare più gol in serie C.”

Ci sono offerte per i giocatori in rosa? 2 o 3 attaccanti con quali caratteristiche?

Qualche giocatore uscirà, ma al momento non ci sono state offerte concrete. Arriveranno 3 attaccanti: il mister giocherà con il 4-3-1-2, per cui ci vuole una punta esperta per la categoria e 2 con attaccanti bravi ad attaccare la profondità“.

Come si muoverà il Modena?

Gagno e Tulissi sono di nostra proprietà, il primo ha firmato per due anni il secondo per tre. Corazza lo conosco molto bene, nonostante gli infortuni quest’anno è esploso. Ha firmato a cifre molto importanti con l’Alessandria. Prenderemo 3 attaccanti, perchè non mi piace averne solo uno da 15/20 gol stagionali. Mi piacciono giocatori che si possono alternare in modo tale da garantire una posizione alta di classifica. Preferisco avere tanti che combattono per la squadra che una prima donna. Spero di portare una punta al più presto, ma gli affari veri si faranno gli ultimi giorni. Non mi piace prendere tanto per prendere, e sono convinto che arriverà gente affamata e non con la pancia piena. Alla prima di campionato ci saranno tutti“.

Qual è stato l’ostacolo più grosso da affrontare? Il tuo profilo ideale?

Modena è una piazza esigente che mi stimola. Non mi interessa andare a prendere il nome, ma voglio prendere giocatori funzionali al mister. I motivi per cui non sono ancora qui sono tanti. In un mercato normale sarebbero già arrivati“.

Vano e Biasci?

Vano e Saber ci interessavano. Ho letto le dichiarazioni del Presidente del Carpi, e penso che non li tratteremo più. Peccato perché potevamo fargli una bella offerta“.

Un alter ego di Mattioli?

Al momento siamo focalizzati sugli attaccanti e poi penseremo ad altro“.

Morosini?

Mi piace molto e ne abbiamo parlato, ma dopo Castiglia i discorsi si sono arenati“.

Che cosa ha spinto Della Latta a scegliere Padova rispetto a Modena?

Simone mi piace tantissimo perché può fare più ruoli. Avrà avuto i suoi motivi a scegliere Padova, ma noi siamo contenti di Gerli e Castiglia, vedremo se riusciremo a fare qualcosa gli ultimi giorni di mercato. Dovete fidarvi del presidente Sghedoni, che sicuramente non farà mai del male al Modena“.

La lista a 22 giocatori?

Ha peggiorato per quanto riguarda le uscite. A me non cambia nulla, perché 22/23 giocatori bastano a avanzano, magari ci sarebbe voluto un anno in più per arrivarci“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.