NAPOLI-CARPI, BONACINI: “DARÁ RISALTO ALLA NOSTRA REALTÁ. LEANDRINHO? LO TRATTIAMO, DA NOI GIOCANO…”

Il presidente parla di mercato e della prossima stagione ai microfoni di Radio CRC

Stasera alle ore 21 cadrà in scena la prima amichevole del Carpi, impegnato al “Briamasco” di Trento contro il Napoli (clicca qui). La squadra del neo-tecnico Calabro si è radunata solamente mercoledì scorso in Emilia, dunque è lecito aspettarsi le classiche “gambe imballate” stasera. A Radio CRC è intervenuto il presidente biancorosso Stefano Bonacini.

“Sarà un tuffo nel passato. Da Giuntoli a Lauriola, ci sono molti amici in comune. Noi siamo in ritiro solamente da pochi giorni, per cui il test in sé lascia il tempo che trova. Ma sarà una vetrina di risalto per la nostra piccola realtà.”

Bonacini si è anche soffermato sul mercato (vedi qui) e in particolare sul giovane Leandrinho (’98). Si potrebbe sfruttare il sodalizio con gli stessi partenopei che porterà in Emilia i giovani Anastasio, Romano e Prezioso nel 2017-18. “C’è un dialogo in corso, io vengo chiamato solo per la chiusura della trattativa. Il club (il Napoli, ndr) sa che da noi giocano e possono crescere.”

Sulla stagione ventura, Bonacini non si sbilancia troppo: “partiamo in sordina dopo aver perso la finale playoff. Non abbiamo smobilitato, abbiamo un gruppo solido nonostante il cambio di allenatore. Prima di fare proclami, aspettiamo l’inizio del campionato.”

Ricordiamo che la visione sarà gratuita per gli abbonati Premium, in diretta o in streaming su Premium Play. Per chi si trovasse sul posto, cliccando qui troverà il riferimento all’acquisto dei ticket disponibili. Questa sera, come ricordato qui, vedremo all’opera anche la moviola in campo con l’utilizzo della VAR.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.