REGGIO AUDACE-MODENA, LE PROBABILI FORMAZIONI DEL DERBY

Sono quasi tremila i modenesi che accompagneranno oggi pomeriggio i Gialli di mister Bollini al Mapei Stadium per il derby con la Reggio Audace, una partita molto sentita per la rivalità storica tra le due squadre, ma importante soprattutto per la classifica perché in palio c’è un passo avanti che potrebbe essere decisivo per il secondo posto. Alla rimonta verso il primo ci si potrà penare solo in caso di un qualche passo falso della capolista Pergolettese.

Tutti a disposizione nel Modena, compreso Ndoj colpito in settimana da un attacco influenzale. In difesa si dovrebbe tornare alla formula con i tre giocatori esperti visto il rientro di Dierna dalla squalifica. Questo porta all’obbligo di mettere in campo Spaviero, un Under, in attacco e, fermo restando Ferrario al centro, mister Bollini dovrà scegliere tra quattro giocatori, Sansovini, Baldazzi, Montella e Letizia, per l’ultimo posto disponibile. Il favorito sembra essere proprio l’ex del Pescara. A centrocampo invece ballottaggio Calamai-Duca, col primo favorito, così come Rabiu sembra essere favorito su Messoriper quanto riguarda il classe 2000.

Questo il probabile undici del Modena (4-3-3): Piras, Ndoj, Gozzi, Dierna, Perna; Rabiu, Loviso, Calamai; Spaviero, Sansovini, Ferrario. All: Bollini.

Nella Reggio Audace in porta ci sarà l’esperto Narduzzo, mentre Staiti, reduce da qualche acciacco, è regolarmente in campo nel centrocampo granata, così come l’ex gialloblù Willy Osuji. In avanti Zamparo sarà affiancato da Bardeggia.

Questa la probabile formazione della Reggio Audace (4-3-1-2): Narduzzo, Ban, Spanò, Cicagna, Belfasti; Staiti, Cavagna, Osuji; Cozzari; Zamparo, Bardeggia. All: Antonioli.

La partita sarà trasmessa in diretta su Radio Gamma, la nuova programmazione di Modena Radio City. Diretta testuale, invece, su Modenasportiva.it, con i nostri inviati Mattia Amaduzzi e Andrea Pellacani. Fischio d’inizio alle 15.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.