SASSUOLO: I NEROVERDI BATTONO 3- 0 LA SPAL, CAPUTO SUGLI ALLORI

Serviva una prova convincente ed una bella vittoria, al Sassuolo per riscattare la sconfitta dello scorso turno all’Olimpico contro la Roma. E’ arrivata contro la Spal, 3-0 in favore dei ragazzi di Roberto De Zerbi.

La partita è bella fin dalle prime battute, i neroverdi passano in vantaggio con Francesco “Ciccio” Caputo, l’ariete ex Empoli finalizza nel migliore dei modi una grandissima azione dei suoi ed insacca alle spalle di Berisha il gol del vantaggio dei padroni di casa. Il Sassuolo merita di essere in vantaggio, tanto è vero che arriva la seconda rete che porta sempre il nome dell’attaccante con il numero 9 sulla schiena. 2-0 per il Sassuolo. Berardi e soci non si accontentano, dimostrano un ritmo di gioco ed una forma che sovrasta la SPAL.

Il secondo tempo si riapre subito con il gol del definitivo 3-0 per il Sassuolo, Alfred Duncan fa 3. Questo è il risultato che rimarrà tale fino al triplice fischio dell’arbitro.

Sul finale c’è tempo anche per il gol della formazione ferrarese, Murgia infatti supera Consigli e riduce le distanze. Dopo alcuni minuti di consulto VAR, forse un po’ troppi, l’arbitro decide di annullare la marcatura per fuorigioco di Petagna. Il risultato rimane il triplo vantaggio neroverde.

La truppa targata Mapei, quindi vince contro la SPAL di mister Leonardo Semplici, la squadra sarà impegnata a Parma mercoledì 25 Settembre in occasione del turno infrasettimanale, fischio di inizio ore 21 al Tardini.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.