SASSUOLO: LA GIOVANE ITALIA,IL PROGETTO CONTINUA

CONTINUA IL PROGETTO TRA SASSUOLO E GIOVANE ITALIA,IDEATORE DEL PROGETTO:PAOLO GHISONY DI SKY SPORT

Un momento della presentazione: Da sinistra,Palmieri,Carnevali,Braghin,Tarantino ed in piedi Ghisoni

Il connubio tra Sassuolo Calcio e Giovane Italia prosegue. Questo è un progetto ideato dal giornalista di SKY Sport Paolo Ghisoni. Lo scopo di tutto ciò è la sperimentazione di un modello didattico-sportivo che fa si che i ragazzini del settore giovanile si impegnino ad autogestirsi in campo senza l’allenatore che da indicazioni dalla panchina. Il mister si siede in tribuna ed è impressionante vedere come i bambini si sappiano gestire anche senza l’occhio vigile di un adulto. L’autogestione il Sassuolo l’ha sperimentata lo scorso anno durante il “Trofeo Caroli Hotels” che si tiene ogni anno a Gallipoli dal 24 al 28 Febbraio.. Da questa edizione cominceranno a praticare questo metodo dell’autogestione anche altri due club di Serie A:Roma e Juventus. Per l’occasione erano presenti anche i Responsabili del Settore Giovanile bianconero e giallorosso:Stefano Braghin e Massimo Tarantino. Per il Sassuolo,società ospitante dell’evento Giovanni Carnevali e Francesco “Checco” Palmieri. Presso la sala stampa dello Stadio Ricci è stato presentato anche l’“Almanacco la Giovane Italia 2016/2017”,in questo sono presenti alcune prefazioni scritte da nomi di spicco del calcio italiano come il Presidente Abodi ed il mister del Sassuolo: Eusebio Di Francesco.

Filippo Mattioli

EDF in un momento della presentazione,al suo fianco Paolo Ghisoni di SKY

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.