EMPOLI-SASSUOLO, LA SFIDA DELLA PROVINCIA. LE ULTIME DAL CAMPO

Sfida tra le due provinciali “terribili” del calcio italiano quella che si giocherà nell’anticipo delle 12.30 al Castellani di Empoli tra gli azzurri di Sarri e il Sassuolo di Eusebio Di Francesco. In palio anche punti importanti per tenersi a debita distanza dalla zona pericolo, dove il Cagliari, peraltro, ha già perso ieri sera a Milano.

Sassuolo ancora con problemi in difesa. Vrsaljiko continua ad essere acciaccato e in settimana si è allenato a parte. Probabile che parta dalla panchina lasciando spazio a Gazzola. Al centro sarà ancora Peluso ad affiancare Acerbi, mentre a centrocampo Brighi sembra in vantaggio su Taider. Questo il probabile undici neroverde: Consigli, Gazzola, Acerbi, Peluso, Longhi; Brighi, Magnanelli, Missiroli; Sansone, Zaza, Berardi.

Molto più tranquilla la situazione in casa Empoli con il solo Guarente fuori per infortunio. Il difensore Tonelli ha ripreso ad allenarsi in gruppo ma è probabile che in campo scenda Barba. In avanti coppia collaudata Tavano-Maccarone, sempre che Sarri non decida di dare una chance da titolare a Pucciarelli. Questa la probabile formazione dell’Empoli: Sepe, Hysaj, Rugani, Barba, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara; Tavano, Maccarone.