SASSUOLO, MERCATO RIVOLTO AL FUTURO. E STASERA ARRIVA LA ROMA

eusebio-di-francesco

E’ stato un mercato decisamente in tono minore e rivolto soprattutto al futuro quello del Sassuolo, probabilmente conscio di avere già una squadra forte per concludere con tranquillità il campionato e magari provare a lottare fino alla fine vicino alla zona Europa. L’unico giocatore che è arrivato già a gennaio è stato l’attaccante Trotta dall’Avellino, possibile riserva di Falcinelli, diventato negli ultimi tempi titolare. Gli altri due acquisti sono stati di prospettiva e arriveranno in neroverde a giugno, i centrocampisti Sensi del Cesena e Mazzitelli del Brescia ma di scuola Roma. Sono partiti invece giocatori importanti che trovavano poco spazio o hanno preferito lasciare Sassuolo. Su tutti, Antonio Floro Flores a cui il Chievo ha fatto firmare un contratto di tre anni e mezzo, e Sergio Floccari passato al Bologna. Lorenzo Ariaudo si è accasato all’Empoli, mentre Fontanesi è passato al Cesena nell’operazione Sensi.

E stasera si torna subito in campo con una sfida di prestigio, quella del Mapei Stadium contro la Roma di Luciano Spalletti, l’unica grande che in questi anni il Sassuolo non è mai riuscito a battere. Tra i neorverdi Pellegrini dovrebbe sostituire l’infortunato Missiroli, mentre in avanti Falcinelli sembra ancora in vantaggio su Defrel. Roma invece senza Dzeko, fermato da una forte contusione, e Manolas squalificato. Fischio d’inizio alle 20,45.