SERIE C: SI CERCA UN’ULTIMA SQUADRA. MODENA NEL GIRONE A?

Nel Consiglio Federale odierno sono emerse le 59 squadre che parteciperanno al prossimo campionato di Serie C 2019/2020. Tra queste, come annunciato, figurano anche il Modena e la Reggio Audace. Le domande dell’Audace Cerignola e del Bisceglie sono state respinte per problemi legati allo stadio delle squadre pugliesi.

Al momento le soluzioni migliori per evitare che il numero di formazioni rimanga dispari sono due: nella prima ipotesi la Figc potrebbe cambiare i termini, rendendo meno dispendioso il passaggio in Serie C, oppure accordarsi con la Lega Pro e dare vita a un campionato zoppo. 

Nella seconda ipotesi, invece, un club di A potrebbe seguire l’esempio della Juventus e creare una squadra B da iscrivere alla terza serie. Questa al momento sarebbe la strada più percorribile.

Intanto stanno già cominciando a girare le prime voci per la composizione dei gironi. Il criterio geografico di suddivisione delle squadre dovrebbe essere lo stesso dell’anno scorso, ovvero Nord-Ovest, Nord-Est e Centro-Sud.

Girone A: Alessandria, Arezzo, Carrarese, Como, Gozzano, Juventus U23, Lecco, Modena, Monza, Novara, Olbia, Pergolettese, Piacenza, Pianese, Pistoiese, Pontedera, Pro Patria, Pro Vercelli, Reggio Audace, Robur Siena

Girone B: Albinoleffe, Alma Juventus Fano, ArzignanoChiampo, Carpi, Cesena, Feralpisalò, Fermana, Giana Erminio, Gubbio, Imolese, Padova, Ravenna, Renate, Rimini, Sambenedettese, SudTirol, Triestina, Vicenza Virtus, Vis Pesaro, Virtus Verona.

Girone C: Avellino, Bari, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Monopoli, Paganese, Picerno, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Teramo, Ternana, Virtus Francavilla, Viterbese, Vibonese

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.