SPAREGGIO MODENA-PERGOLETTESE, SALERNO: “UNA COSA VERGOGNOSA, MA NON POSSIAMO FARCI NIENTE”

Al mercoledì pomeriggio, tre giorni e mezzo prima di uno spareggio che vale una stagione, ancora non si sa in quale stadio questo spareggio si giocherà. E’ il caso di Modena-Pergolettese, in programma domenica 12 maggio. Dove? Di voci e di possibilità se ne sono dette tante, il fatto è che ancora non si sa. “E’ una cosa assurda e vergognosa – ha detto il presidente canarino Carmelo Salerno ai microfoni di Radio Gamma – ci dispiace molto perché i tifosi è giusto che si riescano ad organizzare, però non possiamo farci niente, oltre che aspettare. A metà strada la sede ideale sarebbe stata Parma, però non credo sia possibile. Poi abbiamo fatto le nostre richieste. Spero che sia uno stadio facilmente raggiungibile dai nostri tifosi, in modo che non debbano fare tantissimi chilometri. Abbiamo un pubblico da serie A e ce lo sta dimostrando anche nell’attesa snervante di questi giorni con i messaggi che stiamo ricevendo in ogni momento“.

Parma, come ha detto lo stesso Salerno, è stato escluso per volontà della questura della città, che teme il rapporto non certo idilliaco tra la tifoseria ducale e quella canarina. La Spezia sembra essere stato scartato per lo stesso motivo, mentre Novara e Alessandria sono molto più lontane da Modena che da Crema, oltre, almeno il Piola, ad essere in sintetico, superficie non proprio gradita dalle due squadre. Mantova è occupato perchè i virgiliani devono giocare la semifinale dei Play-Off.

Al momento, salvo sorprese, resterebbero in ballo Piacenza, che non piacerebbe granché al Modena, sia per la presenza della pista di atletica che allontana molto il campo dai tifosi, sia per il gemellaggio tra i supporter piacentini e quelli della Pergolettese, e Vicenza, per il quale però c’è da attendere l’esito della finale della Coppa Italia di serie C di questa sera tra Viterbese e Monza. Se vinceranno, infatti, i brianzoli, il Vicenza domenica dovrebbe giocare in casa il primo turno dei Play-Off contro la Sambenedettese e il Menti sarebbe occupato. A questo punto qualcuno comincia a ipotizzare anche un rinvio della partita di una settimana, con il conseguente ulteriore slittamento di Play-Off e Poule Scudetto. Soluzione ancora difficile da prevedersi, ma non impossibile.

3 Comments

  1. Certo che potete fare qualcosa, potete mettere un veto su Novara!!!! Piuttosto Vicenza che sembra si sia liberato, Piacenza no???!!! Il Tardini non ce lo danno possibile insistere per la soluzione più improbabile? Dopo il comportamento vergognoso per la gestione della vendita biglietti Pergolettese Modena di Crema adesso questa??!!!! Novara NO!!!! Novara NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.