SPAREGGIO PERGOLETTESE-MODENA: LE PROBABILI FORMAZIONI, DUE BALLOTTAGGI PER BOLLINI

Il gran giorno è arrivato. Oggi pomeriggio, a partire dalle 16, allo stadio Piola di Novara, il Modena si gioca il ritorno in serie C nello spareggio in gara secca con la Pergolettese. Tutti a disposizione di mister Bollini i giocatori gialloblù, compresi gli acciaccati Ferretti e Zanoni, recuperati. Due i ballottaggi per il tecnico canarino: il primo a centrocampo tra Pettarin e Loviso che garantiscono due diverse filosofie di gioco: quella più di copertura e interdizione per il centrocampista friulano, più propositiva e di costruzione invece quella del regista bolognese. Il secondo in attacco con la possibilità di inserire dall’inizio Sansovini, che a Novara ha giocato e conosce bene il sintetico del Piola, al posto di uno tra Montella e Baldazzi. Per il resto stesso undici che ha battuto il San Marino con la sola differenza del rientro di Gozzi in difesa al posto di Dierna.

Questo il probabile undici gialloblù (4-3-3): Piras, Bellini, Gozzi, Perna, Cortinovis; Rabiu, Loviso, Duca; Baldazzi, Montella, Ferrario. All: Bollini.

Nella Pergolettese, mister Contini dovrebbe preferire Lucenti a Fabbro in difesa, e Muchetti a Piras a centrocampo, confermando per il resto la squadra che ha affrontato i canarini nel match di Crema di due settimane fa.

Questo il probabile undici della Pergolettese (4-3-3): Stucchi, Fanti, Lucenti, Bakayoko, Villa; Muchetti, Panatti, Cazzamalli; Franchi, Bortoluz, Morello. All: Contini.

Allo stadio Piola di Novara sono attesi quasi 4000 tifosi gialloblù, mentre quelli che arriveranno da Crema saranno circa 1500. A arbitrare il match sarà il signor Marco Emmanuele di Pistoia, al debutto assoluto con i gialloblù in questa stagione.

La partita sarà trasmessa in diretta radio su Gamma, la nuova programmazione di Modena Radio City. Diretta testuale su Modenasportiva.it con i nostri inviati Mattia Amaduzzi, Andrea Pellacani e Filippo Mattioli. Fischio d’inizio alle 16.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.