TRIESTINA-MODENA, IL RITORNO DI UN CONFRONTO STORICO: I PRECEDENTI NELLA CITTA’ GIULIANA

Domenica il Modena torna ad affrontare un avversario storico, incontrato in diverse occasioni in tutte e tre le principali categorie del calcio nazionale. Stiamo parlando della Triestina, che i canarini affronteranno allo stadio Nereo Rocco con inizio alle 17,30. Nonostante fosse partita come una delle principali favorite del torneo, la squadra giuliana sta deludendo le aspettative e naviga a metà classifica, esattamente come i gialloblù. Una sfida quindi, che assume già un significato interessante in chiave decimo posto, l’ultimo valido per il treno play-off. Andando a scorrere gli almanacchi scopriamo che Triestina e Modena si sono incontrate ben 29 volte in sfide ufficiali di campionato nella città giuliana. Il bilancio è nettamente favorevole agli alabardati, che si sono imposti in 14 occasioni. Dieci, invece, i pareggi e soltanto cinque le vittorie gialloblù, l’ultima delle quali, però, memorabile, quella del 30 maggio 2009, con gol di Pinardi a cinque minuti dal termine e la clamorosa salvezza dei canarini guidati da Gigi Apolloni.

Il primo confronto in assoluto tra le due squadre risale addirittura al Campionato Nazionale del 1928/29. Nell’occasione fu l’Alabarda ad imporsi per 3-1. Immediata, però, la rivincita del Modena che l’anno successivo, nella prima serie A a girone unico, espugnò lo stadio di Trieste grazie ad un gol di Aimi, nei giorni immediatamente successivi alle feste natalizie. I gialloblù chiusero il campionato con un onorevole 12° posto. Per trovare un’altra vittoria canarina nella città della Bora, bisogna arrivare fino all’immediato dopoguerra e in particolare alla stagione 1946/47, quella dello storico terzo posto conquistato dal Modena di Alfredo Mazzoni. In quell’occasione fu una rete di Cassani a dare il successo ai modenesi che, per buona parte del campionato, diedero filo da torcere alla Juventus e al Grande Torino di Valentino Mazzola. I gialloblù conquistarono un altro successo a Trieste nell’ultima giornata della serie A 1948-49, 2-1 con le reti di Giovetti e Pernigo. Risultato che, però, non evitò loro di tornare in serie B dopo alcuni anni davvero entusiasmanti.

A quel punto le due squadre si persero di vista per qualche campionato, ritrovandosi soltanto dopo la retrocessione in serie B anche della Triestina, nel torneo cadetto del 1957-58, quando il Modena si chiamava Zenit (vittoria alabardata per 2-0). In tempi più recenti restano nella memoria dei modenesi alcune sfide in particolare. Sicuramente la sconfitta per 4-2 patita dai Gialli di Giorgi nel maggio 1982, partita dopo la quale si mormorò di un accordo fallito tra le due squadre e di un successivo ‘favore’ dei giuliani al Monza, avversario dei canarini nella lotta promozione. Ma soprattutto la già citata vittoria della squadra di Apolloni del 2009 firmata da Alex Pinardi, che portò il Modena ad una miracolosa salvezza dopo un campionato trascorso interamente in zona retrocessione. Le ultime due partite al Rocco tra Triestina e Modena sono terminate entrambe in parità: 1-1, quella del 2009-10 con Sasà Bruno che pareggiò il gol su rigore dell’alabardato Della Rocca; 2-2, quella della stagione successiva, con il Modena avanti 2-0 (Pasquato e Tamburini), rimontato nel finale dai padroni di casa grazie alle reti di Testini e Taddei.

(GB)

I Precedenti di Triestina-Modena

1928-29 (Camp Naz. Girone A): TR-Mo 3-1 (Castellani 2 e Ostoman (T), Bottaro (M)

1929-30 (A): TR-Mo 0-1, Aimi

1930-31 (A): TR-Mo 1-1, (Subinaghi (M), Gazzarri (T) )

1931-32 (A): TR-Mo 5-2, (Rocco 2, Brossi 2, Castellani 1 (T), Carnevali, Sacaramelli (M) )

1938-39 (A): TR-Mo 0-0

1939-40 (A): TR-Mo 4-1,(Trevisan (T), Costa 2 (T), Banfi (M), Rancilio (T) )

1941-42 (A): TR-Mo 1-1, (Tosolini (T), Neri (M) )

1945-46 (A): TR-Mo 1-0, (Cergoli)

1946-47 (A): TR-Mo 0-1, (Cassani)

1947-48 (A): TR-Mo 1-0, (Ispiro)

1948-49 (A): TR-Mo 1-2, (Giovetti e Pernigo (M), Zorzin (T) ), ultima giornata, Modena ugualmente retrocesso per un punto.

1957-58 (B): TR-Zenit Mo 2-0, (Milani, Petris)

1959-60 (B): TR-Mo 3-0 (Magistrelli, Fortunato, Secchi)

1964-65 (B): TR-Mo 2-2 (Pagliari (M), Scala aut (M); Bernasconi e Gentili (T) )

1978-79 (C1): TR-Mo 1-0 (Muiesan)

1980-81 (C1): TR-Mo 0-0

1981-82 (C1): TR-Mo 4-2 (Dreolini (T), Rabitti (M), De Falco (T), Poli (M), Ascagni 2 (T) )

1982-83 (C1): TR-Mo 2-0 (Triestina promossa in serie B).

1986-87 (B): TR-Mo 1-1 (Frutti (M), Scaglia (T) )

1987-88 (B): TR-Mo 1-0 (Di Giovanni) (entrambe retrocesse in C1)

1988-89 (C1): TR-Mo 0-0

1990-91 (B): TR-Mo 1-1 (Nitti rig. (M), Cappellacci Aut (T) )

2004-05 (B): TR-Mo 0-2 (Troiano, Asamoah)

2005-06 (B): TR-Mo 2-1 (Asamoah (M), Godeas 2 rig (T) ), prima sconfitta del Modena dopo nove risultati utili iniziali.

2006-07 (B): TR-Mo 1-0 (Allegretti)

2007-08 (B): TR-Mo 3-1 (Fantini (M), Granoche 2 (T), Kyriazis (T) )

2008-09 (B): TR-Mo 0-1 (Pinardi a cinque minuti dal termine)

2009-10 (B): TR-Mo 1-1 (Della Rocca rig (T), Bruno (Mo) )

2010-11 (B): TR-Mo 2-2 (Pasquato e Tamburini (M), Testini rig e Taddei (T) ), Triestina retrocessa in C1 e nel 2012 fallisce.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.