UFFICIALE – ROBERTO NOTARI NUOVO ALLENATORE DELLA ROSSELLI MUTINA

E’ Roberto “Bob” Notari il nuovo allenatore della Rosselli Mutina: nel prossimo torneo sarà lui a guidare la formazione modenese neo-promossa in Eccellenza dopo la straordinaria cavalcata in Promozione che ha portato a vincere campionato e Coppa Italia di categoria. L’accordo col 57enne tecnico modenese è stato raggiunto nella giornata di oggi, a pochissimi giorni di distanza dalla conclusione del rapporto col precedente tecnico. Notari, ex calciatore semi-professionista, è un noto mister di consolidata esperienza e accertate capacità. Nel suo curriculum, tra le varie esperienze degli ultimi anni, compaiono diverse stagioni alla guida del Carpi in serie D, della formazione Primavera del Modena e della Casalgrandese in Eccellenza. Si tratta insomma di una figura di spicco nel panorama calcistico regionale, un innesto tecnico di spessore chiamato alla guida di una società che intende crescere come la Rosselli Mutina, sodalizio che nell’ultimo quadriennio ha collezionato tre promozioni.

Sono molto soddisfatto di questa scelta – dice Notari –, penso che la Rosselli Mutina sia una società importante con alle spalle due imprenditori di assoluta serietà come Gian Lauro Morselli e Paolo Galassini, oltre che con un’organizzazione di livello. Negli ultimi anni questo club ha dimostrato che vuole far bene, come in effetti si è visto sia sul campo sia fuori, e l’obiettivo è quello di crescere ancora”.

Col nuovo allenatore è stato delineato “un percorso da compiere insieme – aggiunge il mister – che prevede per il primo anno l’impegno a “scoprire” e mantenere la categoria, assestandoci in Eccellenza, per poi tentare di alzare l’asticella nel torneo successivo”. Notari garantisce che “cercherò di mettere a disposizione la mia professionalità – osserva – per proseguire la strada che ha intrapreso la Rosselli Mutina di sviluppo sportivo e societario. Uno sviluppo a 360 gradi. Il lavoro compiuto in questa stagione dal tecnico Claudio Nannini è stato davvero buono, eredito un gruppo valido con uno staff capace e preparato; conosco tanti degli attuali protagonisti di questa squadra, calciatori e non, con i quali ho avuto esperienze positive. Ripeto, partendo da questa base vogliamo continuare nell’impegno per migliorare ulteriormente”. Nei prossimi giorni la società di viale Amendola delineerà lo staff tecnico e societario per il campionato 2017-2018.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.