VIRTUS VERONA-MODENA 2-2, DE GRAZIA E TULISSI PER LA RIMONTA GIALLOBLU’

45′ (4), partita finita, Virtus Verona-Modena 2-2, Modena che ha già fatto vedere quali sono i dettami tattici di Zironelli. Pressing alto, possesso palla, cross dal fondo e calcio offensivo con un occhio allo spettacolo. Difesa al momento da rivedere. Il Modena giocherà la seconda gara di Coppa Italia al Menti di Vicenza contro l’Arzignano, mercoledì 14 agosto.

45′ (2), contropiede clamoroso della Virtus con Odogwu e Casarotto, gol però annullato per fuori gioco, ma che rischio!!!

45′ (1), grande tiro a giro di Tulissi dalla distanza e pallone lontano di pochissimo dall’incrocio dei pali.

45′, quattro i minuti di recupero concessi dall’arbitro.

43′ contropiede pericolosissimo per la Virtus Verona con il tiro di Gasperi lanciato a rete, respinto da Pacini con i piedi.

39′ GIALLO per Rossetti per un fallo su Rossi della Virtus Verona.

38′ GOOOLLL!!!! Pareggio del Modena con Tulissi dopo una grande azione ancora con De Grazia. Partita sul 2-2 a sette minuti dal termine.

37′ Modena vicino al pareggio con una deviazione sotto porta di un difensore della Virtus che finisce di pochissimo alta. Rischiato l’autogol da parte dei veronesi.

36′ CAMBIO nella Virtus Verona, fuori Lavagnoli e Onescu e dentro Pinton e Gasperi.

35′ CAMBIO nel Modena, Cargnelutti per Stefanelli.

34′ azione di prima Tulissi-De Grazie e conclusione dell’ex Teramo che però è debole.

30′ GOOOL DEL MODENA!!! Grande azione conclusa da De Grazia con un tiro sotto la traversa. Il Modena crede alla rimonta

25′ GOL, raddoppio della Virtus Verona con il nuovo entrato Magrassi su cross dalla destra, ma difesa del Modena assolutamente da rivedere.

21′ CAMBIO ancora nel Modena, entra Rossetti ed esce Spagnoli.

20′ CAMBIO nella Virtus Verona, fuori Danti, Manarin e Cazzoli, dentro Magrassi, Casarotto e Curto.

19′ punizione per la Virtus, tiro a giro di Danti, pallone fuori di poco.

18′ GIALLO per Davì per un fallo su un avversario che gli era andato via.

12′ CAMBIO triplice per il Modena. Dentro Davì, Tulissi e De Grazia e fuori Pezzella, Ferrario e Bearzotti. Cambio di modulo con un 3-4-1-2 per Zironelli.

1′ parte subito forte come nel primo tempo la Virtus Verona che su un calcio d’angolo porta alla conclusione prima Okonwu, poi Danti, ma il pallone di quest’ultimo in diagonale finisce fuori di poco.

Iniziata la ripresa, stesse formazioni del primo tempo.

45′ finisce il primo tempo, Virtus Verona in vantaggio per 1-0, ma Modena con il pallino del gioco per quasi tutto i primi 45 minuti. Tante palle messe in mezzo ma poca freddezza sotto porta fino a questo momento per i gialloblù.

45′ grande occasione per Ferrario che viene servito da un assist filtrante, ma si allunga troppo il pallone col portiere in uscita e si deve decentrare troppo. Il suo assist in mezzo alla fine viene respinto dalla difesa.

43′ tiro cross di Pezzella ancora per il Modena e il portiere Giacomel con un tuffo riesce ad anticipare Ferrario, ben appostato.

41′ Stefanelli di testa su calcio d’angolo per il Modena, pallone alto di poco.

39′ si rivede la Virtus Verona con una conclusione di Danti da fuori area di poco alto.

34′ ancora Modena pericolosissima. Calcio di punizione battuto da Pezzella, Ferrario tocca il pallone in area spiazzando il portiere, ma il suo tocco è fuori di pochissimo.

29′ calcio d’angolo per il Modena, pallone indietro a Pezzella che conclude in porta, ma il suo tiro è debole e facilmente controllato da Giacomel.

26′ Virtus Verona vicina al raddoppio in contropiede con Odogwu, il cui tiro a colpo sicuro viene respinto di piede da Pacini.

22′, grande azione del Modena con Mattioli che va sul fondo, pallone a Ferrario e Sirignano salva davanti alla porta mettendo in corner.

16′ il Modena continua ad attaccare e si rende pericoloso con una serie di traversoni dal fondo senza però chiamare il portiere avversario alla parata.

10′ conclusione di Bearzotti, debole e senza pretese.

8′ Pacini si addormenta al rinvio e Odogwu per poco non lo beffa rubandogli il pallone.

4′ il Modena risponde con un cross dalla destra e un tiro al volo di Varutti che finisce alto.

2′ GOL immediato della Virtus Verona con Odogwu che di testa sottoporta batte Pacini dopo un inizio veemente dei veronesi.

FORMAZIONI

Modena (3-4-3): Pacini, Stefanelli, Zaro, Politti; Mattioli, Boscolo Papo, Pezzella, Varutti; Bearzotti, Spagnoli, Ferrario. All: Zironelli.

Virtus Verona (4-3-1-2): Giacomel, Rossi, Danieli, Vannucci, Odogwu, Danti, Manarin, Cazzola, Sirignano, Lavagnoli, Onsecu. All: Fresco.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.