ZIRONELLI: “GRANDE IMPEGNO DA PARTE DI TUTTI. IL MERCATO? PRIMA VALUTIAMO BENE I GIOVANI”

Al termine della prima amichevole dei gialloblù contro i dilettanti della Montagna, ha parlato con la stampa mister Zironelli. “E’ stata solo la prima uscita – ha detto – ci conosciamo da poco, ma ho visto un grande impegno da parte di tutti. E’ chiaro che c’è da lavorare parecchio, ma importante è cominciare a fare qualche gol, divertirsi, essere aggressivi, tenere palla e fare possesso. I ragazzi, piano piano, cominciano a conoscersi e questo è l’aspetto principale in queste prime settimane“.

Qui a Fanano si sta molto bene – ha continuato il tecnico veneto – ci hanno accolto benissimo, mi ha fatto piacere oggi la cornice di pubblico e vedere ancora sulle sciarpe di certi tifosi i nomi di alcuni miei ex compagni, una con scritto Kamara ad esempio. Mi fa piacere l’entusiasmo che c’è intorno alla squadra. Erano 19 anni che non venivo qui e mi hanno accolto come se fossi venuto ieri. Il modenese ci vuole poco a conquistarlo, ci vuole l’impegno in campo e non tirare indietro la gamba. Se uno non si impegna è giusto che venga criticato“.

Mister Zironelli si sofferma poi sulla condizione fisica della sua squadra. “A livello fisico siamo solo all’inizio – spiega – la prossima settimana e anche quella dopo saranno molto pesanti, prima della Coppa Italia avrò l’occasione di vedere tutti dal più piccolo al più grande, farò tante formazioni in modo che tutti imparino a conoscersi e a conoscere quello che voglio da loro“.

Due parole su alcuni singoli, in particolare i registi Boscolo Papo e Pezzella. “Sono il fulcro del nostro gioco e devono avere l’aiuto dagli altri – dice Zironelli – è ancora presto per fare delle rotazioni, finora sono contento di loro come degli altri giocatori. Il mercato? Devo vedere tutti i ragazzi e non posso fare valutazioni a priori. Sappiamo dove ci possono essere un paio di buchi, ma non abbiamo nessuna fretta. Abbiamo investito su alcuni giovani ed è giusto vederli, fargli fare qualche partita anche in Coppa Italia, capire se reggono la categoria. Poi, se ci sarà l’occasione che possano avere più spazio da qualche altra parte, vedremo”.

Il video dell’intervista a mister Zironelli

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.