MODENA: SALUTANO LAURIA, LO BELLO, MASSARONI E PETTINÀ

Con il mercato di Serie D aperto, i giocatori che hanno collezionato meno presenze in campionato possono decidere di lasciare la squadra canarina per accasarsi altrove. Tra questi c’é un nome eccellente, ovvero quello di Fabio Lauria, arrivato in estate come capocannoniere di turno e punto fisso dell’attacco gialloblu. Apolloni gli ha sempre preferito Baldazzi e Montella sulle fasce (suo ruolo originale) e Boscolo Papo sulla trequarti di campo rilasciando nel dimenticatoio l’ex protagonista della promozione in Sere C del Parma. Per lui 9 tasselli ed un solo gol. I rapporti, già tesi, probabilmente si sono incrinati con la sostituzione al 25′ minuto della sfida contro il Fiorenzuola, persa 4-1 da parte dei gialloblu. Ciò nonostante, l’attaccante ha sempre dimostrato grande professionalità. Insieme a lui lasciano la causa canarina anche Pettinà, Massaroni e Lo Bello. Di seguito il comunicato ufficiale della società:

 

 

Il Modena F.C. 2018 comunica di aver assecondato le richieste relative all’imminente sessione di apertura delle liste di trasferimento dei calciatori dilettanti avanzate da parte dei seguenti tesserati:

 

  • Fabio Lauria (attaccante classe 1986) verrà lasciato libero di trasferirsi in un’altra Società;

 

  • Riccardo Pettinà (difensore classe 1999) si trasferisce al Montebelluna;

 

  • Bartolomeo Lo Bello (difensore classe 1999) si trasferisce al Campobasso;

 

  • Simone Massaroni (difensore classe 2000) ha fatto ritorno alla Fermana.

 

I giocatori interessati hanno già salutato il gruppo di mister Luigi Apolloni, in attesa dell’apertura delle liste di trasferimento che avverrà il 1 dicembre.

La Società ringrazia Fabio, Riccardo, Bartolomeo e Simone per l’impegno e la serietà profusi indossando la maglia canarina, e porgono loro un caloroso augurio per il futuro.


Andrea Pellacani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.