GOLF: ARTIOLI GNOLI TRA I MIGLIORI GIOVANI D’ITALIA

Sono stati due giorni di test intensi ed entusiasmanti quelli che hanno visto affrontarsi le tre selezioni giovanili di Emilia Romagna, Lombardia e Toscana al Riviera Golf Club per un triangolare under 16 organizzato dal Comitato Regionale Emilia Romagna Golf che ha visto convocati i più promettenti ragazzi.

Le compagini era costruite per essere composte da 8 elementi ciascuna, 2 per categoria nelle fasce Under 16, Under 14 e Under 12 maschile, e 2 giocatrici. Per i colori dell’Emilia Romagna, al seguito del Coach Regionale Alain Vergari e del Capitano Ettore Ghinelli, sono scesi in campo 3 atleti del Golf Croara (Elia Dallanegra, Luca Cavalli ed Eleonora Cironi), 2 atleti del Golf Club Bologna (Pietro Pontiggia ed Edoardo Giacomo Vandelli), Ernesto Artioli Gnoli del Modena Golf & Country Club, Alessandro Giovannini del Golf Casalunga, e Gaia Stancikova del Golf Le Fonti.

Il gioco si è svolto su due giri, il primo su formula di scontri individuali scartando i due peggiori risultati di ogni team, e il secondo su formula foursome scartando in questo caso il peggiore risultato di ogni squadra. La prima giornata di gioco ha visto la Lombardia guadagnarsi la vetta della classifica parziale (439 colpi dopo lo scarto dei due risultati), seguita a soli 7 colpi dall’Emilia Romagna (446 colpi), mentre più staccata, a 464 colpi, aveva chiuso la compagine della Toscana.

La giornata dei foursome ha visto la formazione dell’Emilia Romagna scendere in campo con una fortissima determinazione e uno spirito di squadra unico, come richiesto nel briefing mattutino da Coach Vergari per cercare di colmare il gap dalla capolista. E in effetti le coppie dell’Emilia Romagna hanno proposto un gioco solido e continuo, e sono riuscite a portarsi in testa della classifica di giornata (214 colpi).Purtroppo, tale risultato non è stato sufficiente per recuperare i 7 colpi di svantaggio dalla prima giornata, per cui la vittoria è andata alla compagine della Lombardia (656 colpi totali), con l’Emilia Romagna che ha chiuso a sole 3 lunghezze (660).

​Resta comunque l’ennesima splendida prestazione riportata dal nostro Team nel gioco di squadra, come espresso da Coach Vergari a fine gara: “La forte coesione dei ragazzi nelle sfide di Squadra ci rende orgogliosi e li fa maturare secondo un percorso che può portarli a dare il meglio di sé stessi a livello agonistico per il loro futuro di golfisti”.

Dal canto suo, ai margini della premiazione, si è espresso così il Vice Presidente Regionale Marco Mininni: “Questi ragazzi sono un patrimonio eccezionale, e dimostrano maturità e abnegazione incredibili. Siamo fieri dei loro risultati, e di questo dobbiamo ringraziare il Coach Alain Vergari ed il Responsabile Attività Giovanile Ettore Ghinelli, con tutti i Maestri del Comitato ed i Collaboratori Giovanili. Il loro costante lavoro ci sta spingendo sempre più in alto, e sta contribuendo a forgiare dei campioni dentro e fuori dal campo. A tutti loro il nostro ringraziamento per contribuire a rendere il nostro Team sempre più vincente”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.