CIVITANOVA-MODENA VOLLEY 3-0: LA LUBE SCHIANTA I CANARINI, NONOSTANTE LE ASSENZE

Foto Modena Volley

TERZO SET 25-20

25-20, ci pensa Simon a chiudere la contesa con un ace. Molto male Modena Volley incapace di tenere testa ad una Lube, scesa in campo con due assenze importanti.

24-20, match point Lube.

22-19, mani fuori di Buchegger.

20-18, primo tempo di Mazzone.

18-16, ace di Porro.

16-14, pipe di Lavia

15-12, ace di Juantorena.

14-12, Christenson sbaglia l’alzata per Stankovic, ne approfitta allora Simon.

11-10, muro di Simon su Lavia.

9-10, break di Modena con il primo tempo di Mazzone.

9-9, Modena impatta con un diagonale di Lavia.

8-6, muro di Kovar su Lavia.

6-5, muro di Stankovic su Kovar.

6-3, Petric prova a cercare il mani fuori ma non lo trova.

4-3, attacco di prima intenzione di Christenson.

2-0, muro di Simon sulla pipe di Lavia.

SECONDO SET 33-31

33-31, Falaschi ferma a muro Petric. La Lube si porta sul doppio vantaggio, ma almeno adesso c’è una partita.

31-31, mani fuori di Buchegger.

30-30, pallonetto vincente di Lavia.

29-28, Lavia attacca fuori, set point Lube.

27-28, diagonale lungo di Petric.

25-26, mani fuori di Petric.

24-25, primo tempo di Mazzone.

23-24, set point Modena con un diagonale di Lavia.

22-23, mani fuori di Lavia.

21-22, sorpasso Modena con un attacco intelligente di Lavia.

21-21, si sblocca finalmente Buchegger da posto 2.

20-20, secondo mani fuori consecutivo di Petric.

19-19, grande mani fuori di Petric.

18-17, contro-sorpasso della Lube con il solito Rychlicki.

15-16, Modena torna avanti grazie ad un primo tempo di Mazzone.

15-14, sorpasso dei padroni di casa grazie ad un attacco vincente di Rychlicki.

14-14, mani fuori di Kovar, la Lube impatta.

12-14, attacco di prima intenzione di Christenson.

11-12, Modena mantiene il break grazie ad un primo tempo di Stankovic.

10-12, bell’alzata ad una mano di Christenson per il primo tempo di Mazzone.

9-11, primo tempo di Mazzone.

8-10, muro di Lavia su Yant.

8-9, primo tempo di Mazzone.

6-8, muro di Lavia su Rychlicki.

6-5, ace di Simon, mostruoso al servizio quest’oggi.

4-5, vantaggio canarino con un mani fuori di Vettori.

4-4, contro break di Modena con il primo tempo di Stankovic.

4-2, break della Lube con Rychlicki.

2-1, muro di Juantorena su Vettori.

0-1, azione interminabile chiusa da una parallela di Petric. Modena prova a scuotersi.

PRIMO SET 25-17

25-17, Karlitzek attacca fuori. Nonostante le assenze, la Lube sta prendendo a pallate Modena Volley.

23-17, muro di Karlitzek sulla pipe di Juantorena.

22-14, Mazzone attacca fuori. Partenza horror di Modena Volley in questo primo set.

20-14, ace di Simon.

18-14, grande attacco di Lavia cadendo all’indietro.

18-13, mani fuori di Lavia.

17-12, ace di Juantorena.

14-12, contrattacco Modena affidato al diagonale di Lavia.

12-10, grande azione chiusa da una diagonale strettissima di Petric.

12-9, attacco vincente di Petric da posto 4.

10-8, break di Modena con il mani fuori di Petric.

10-7, Rychlicki attacca fuori.

8-3, break della Lube con Yant. Modena Volley non è ancora entrata in partita.

6-3, ace di Simon.

4-3, muro di Christenson su Yant.

4-2, pipe di Petric.

3-0, ace di Falaschi.

2-0, parte forte la Lube con due attacchi consecutivi di Juantorena.

Due importanti assenze per i padroni di casa, che non possono schierare i titolari De Cecco e Leal, out entrambi per essere risultati positivi al Covid in settimana.

Questi i sestetti in campo:

LUBE CIVITANOVA: Falaschi-Rychlicki; Juantorena-Yant; Simon-Anzani; Balaso. All: Blengini

MODENA VOLLEY: Christenson-Vettori; Lavia-Petric; Stankovic-Mazzone; Grebennikov. All: Giani

Un cordiale saluto amici sportivi da Mattia Amaduzzi, che vi racconterà in diretta il match tra la Lube Civitanova e la Leo Shoes Modena Volley, valido per gara 1 dei quarti di finale dei play-off Scudetto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.